Jajah nel mirino di O2

La divisione mobile di Telefonica Europe pronta a rilevare gli asset del provider VoIP.

Secondo quanto pubblicato da Reuters, entro questa settimana dovrebbe essere annunciato l'accordo in base al quale O2, la divisione mobile di Telefonica Europe, si appresterebbe a rilevare gli asset di Jajah, specializzata in servizi VoIp per 200 milioni di dollari.

Secondo la stessa fonte, interessate a rilevare la start-up sarebbero state anche Microsoft e Cisco.

Jajah attualmente conta 25 milioni di utenti in 122 Paesi in tutto il mondo e nel mese di settembre ha annunciato un accordo di collaborazione con Twitter per consentire agli utenti del servizio di microblogging di effettuare chiamate voce tra di loro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here