Cerca powered by Google
newsletter
Accesso a siti non desiderati
Come installare correttamente Internet Explorer?
Da parecchio tempo un indirizzo Internet si era “impossessato” di Explorer con la conseguenza che ad ogni accesso a quest’ultimo, automaticamente l’indirizzo compariva nella riga di comando. Inutile dire che per evitare di entrare in quel sito, prima di attivare l’accesso entravo nelle opzioni per attivare la funzione pagina vuota. Ho pensato di reinstallare Explorer ma senza alcun risultato. Ho deciso allora di reinstallare il sistema operativo (Windows Millennium) con il risultato che ora Explorer non funziona completamente. Esiste un modo per disinstallare Explorer o comunque installarlo in modo corretto?
Eugenio Grassi

Si, ed è la stessa Microsoft a fornirlo. Ecco la procedura. Andare in Start, Trova e cliccare su File o cartelle, nel riquadro nome digitare: iemigrat.dll; migrate.dll; 9xmig.dll (il segno ";" agisce da separatore).
Nel riquadro Cerca in selezionare Risorse del computer e cliccare su Cerca ora. Fate clic col tasto destro sul file Iemigrat.dll, il quale dovrebbe trovarsi nella cartella C:\Windows\System, selezionate Rinomina e cambiate il suffisso .dll in .old (Iemigrat.old).
Se il file non è stato trovato proseguite con le seguenti operazioni. Con la stessa procedura rinominate i file Migrate.dll (cartella C:\Programmi\Internet Explorer\W2K)e 9xmig.dll. Chiudete la finestra di ricerca, andate in Start, Esegui, digitate Regedit nella casella e cliccate su OK.

Cercate e selezionate la chiave (nota: se la chiave non è presente saltate questo punto) HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\ Windows\CurrentVersion\Setup\Migration\100. Aprite il menu Registro di configurazione e selezionate Esporta file del Registro di configurazione, assegnate il nome Migration 100 nel riquadro di specificazione del nome e salvatelo. Fate clic col tasto destro sulla voce, selezionate Elimina e confermate l’operazione.

Andate alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\ Windows\CurrentVersion\Setup\Migration DLLs e ripetete l’operazione di esportazione del registro col nome di Migration dlls. Fate click col tasto destro sulla voce nel pannello di destra C:\Program Files\Internet Explorer\W2K, selezionate Elimina e confermate l’operazione.

Ora andate alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\ CurrentVersion\Setup\Migration\650 (nota: se la chiave non è presente saltate questo punto). Esportate il registro di configurazione con il nome migration 650, salvatelo e cancellate la chiave col tasto destro, come spiegato nei passi precedenti. Uscite dal registro e riavviate il computer. Ora potete tranquillamente reinstallate Internet Explorer.

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
Centro Risorse

Test

HP ProLiant MicroServer, una piccola macchina per grandi compiti

Le dimensioni sono molto contenute ma la ...

In pratica

Con Partition Guru è più facile gestire gli hard disk

Un'utility disponbile anche in versione ...

In pratica

Velocizzare le procedure di GMail con le funzioni di GMail Labs

Gli utenti dell'e-mail di Google possono ...

In pratica

Come "liberare" drive USB non rimovibili, file bloccati e non cancellabili

Quando non si riescono a eliminare/spostare ...

Eventi e servizi
Avvocati 24 Guida alla ricerca degli studi legali
Rss

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965