Italtel fa il datawarehouse a Telecom

32 Tb di dati sui clienti vengono sottoposti a trattamenti Etl a beneficio del management del carrier.

29 gennaio 2004

Italtel ha realizzato per Telecom Italia Domestic Wireline una soluzione di Business intelligence, Ulisse, che costituisce uno dei più grandi data warehouse europei.


Il sistema, basato su un software proprietario per i processi di estrazione, trasformazione e memorizzazione dati (Etl), raccoglie i dati di traffico (rete voce, Ip, rete intelligente, rete interconnessione) da diverse fonti, li depura, li certifica e li memorizza in una struttura aperta di data warehousing la cui capacità totale è di circa 32 Terabyte.


Il Dw, poi, alimenta poi diverse applicazioni analitiche che consentono l'utilizzo e l’analisi dei dati, aggregati per funzioni di back e front office.


Gli utenti delle funzioni aziendali fruiscono dei dati in forma di report personalizzati o attraverso query su dati grezzi o aggregati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here