iScsi, la “rivoluzione” popolare di Adaptec

La società ha annunciato alcune soluzioni di storage su reti Ip basate su tecnologia iScsi. Così si può aprire una “stagione” di San anche per le Pmi. Lo testimoniano le prestazioni e, soprattutto, i prezzi.

16 dicembre 2003

Adaptec ha annunciato il rilascio di soluzioni per lo storage su rete Ip in tecnologia iScsi basate su tecnologia Asic. Le soluzioni annunciate sono orientate a coprire le esigenze della fascia aziendale delle Pmi, che è sempre più interessata alle architetture San per ciò che riguarda le esigenze di storage ma che trova queste soluzioni troppo costose.


L'alternativa proposta da Adaptec, invece, fa leva sulla tecnologia iScsi abbinata a reti Ethernet, decisamente più economica da implementare.


Il rilascio della tecnologia iScsi è stato preceduta da una serie di beta test condotta insieme a Network Appliance. Le soluzioni San Ip provate supportano applicazioni aziendali e di storage tra cui e-mail, database, Crm ed Erp, consolidamento, disaster recovery e backup su Lan.


Come accennato, l'aspetto che Adaptec ritiene particolarmente innovativo e efficace al fine di estendere la possibilità di adozione di soluzioni San anche alla fascia delle Pmi, è la possibilità di utilizzare componenti Ethernet per ciò che concerne l'interfaccia di rete. Sul protocollo Ethernet si viene a posizionare il protocollo per lo storage iScsi, che opera a blocchi come il Fibre Channel ma a costi molto inferiori. In pratica, afferma Adaptec, l'adozione di adattatori iScsi permette di passare con investimenti abbordabili da soluzioni storage direct-attached a soluzioni di storage in rete.


Il core degli adattatori iScsi, rilasciati da Adaptec con le sigle 7211 C e 7211F, è rappresentato da una tecnologia riferita come "offload Tcp/Ip" che sposta l'elaborazione dei pacchetti di dati Tcp/Ip al di fuori del sistema operativo della macchina su cui la scheda è installata e la implementa a livello hardware su una scheda dedicata dotata di Asic.


Gli adattatori supportano i sistemi operativi Windows 2000, Windows Nt e Redhat Linux e sono inseribili sia su reti in rame (7211C) che in fibra ottica (7211F).


Quello su cui Adaptec punta per una diffusione della tecnologia è il rapporto prestazioni/costo.


Il prezzo end-user per gli adattatori 7211 C e 7211 F è, rispettivamente, di 650 e 700 euro e consentono una connessione con protocollo iScsi su reti Ip con una velocità di sino a 2Gbits in full duplex.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here