iPhone 8 Plus vs. iPhone X: il confronto

iPhone X

iPhone X ha fatto registrare il tutto esaurito ancor prima del debutto ufficiale. Meglio di una rockstar che torna sul palcoscenico dopo anni di assenza. È di certo dovuto al fascinoso design e alle importanti innovazioni tecnologiche dell’ultimo gioiello creato a Cupertino: dal Face ID al display OLED Super Retina HD. Probabilmente anche al fatto che i “compagni di scuderia” iPhone 8 e 8 Plus, lanciati contemporaneamente a iPhone X e arrivati prima del modello top sul mercato, offrono sì contenuti tecnologici nuovi e interessanti, ma su una linea di continuità che è possibile far risalire bene o male all’iPhone 6, e con un design che ha dunque qualche anno sulle spalle, ormai.

Tuttavia, considerando le caratteristiche nel loro complesso, siamo sicuri che nella scelta d'acquisto l’iPhone 8 o, ancor di più, il “fratello maggiore” iPhone 8 Plus, siano inevitabilmente perdenti rispetto allo scintillante iPhone X? Forse no, o meglio sicuramente non a priori. C’è ampio spazio anche per chi potrebbe preferire l’iPhone 8, e non necessariamente come scelta di ripiego o per un mero calcolo economico. E, in fondo, anche l’eventuale scelta per iPhone 8 sembrerebbe dare ragione ad Apple, che ha deciso di proporre, a fianco del nuovo design di iPhone X, anche un aggiornamento per la già consolidata linea dal retaggio 6/6s/7. Voi quale scegliereste? Non date risposte affrettate o d'impulso, prima di decidere leggete le nostre riflessioni su iPhone X e 8/8 Plus.

Back
Next

Design

Design iPhone XPartiamo da quella che è la differenza più evidente. L’iPhone 8, c’è poco da aggiungere a quanto detto in precedenza, è un aggiornamento “evolutivo” rispetto al modello dello scorso anno e non porta con sé un dirompente effetto stupore per un nuovo design. Quei bordi spessi sono stati decretati obsoleti da una certa tendenza verso il borderless a tutti i costi. Intendiamoci: il design di iPhone X può (e deve) fare la differenza, ma se non avete sviluppato una idiosincrasia per dei bordi un po’ più massicci, non è che l’iPhone 8 sia diventato brutto solo perché non si discosta troppo dal 7. E poi, grazie alla superficie posteriore in vetro, anche l’iPhone 8 può beneficiare della ricarica wireless, una delle maggiori novità, comune a tutti i modelli di iPhone di ultima generazione.

Back
Next

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here