Ip molto insicuro. Soluzione? Wifi-Max, forse

«La crescita c’è ed è possibile. Ma si teme ancora molto per la "sicurezza" delle reti mobili in ambiente Ip. Lo segnala NextiraOne dopo aver rilevato che i manager It stanno vivendo con preoccupazione la sicurezza dei dat …

«La crescita c'è ed è possibile. Ma si teme ancora
molto per la "sicurezza" delle reti mobili in ambiente Ip. Lo segnala
NextiraOne dopo aver rilevato che i manager It stanno vivendo
con preoccupazione la sicurezza dei dati aziendali a causa del mancato aggiornamento
delle infrastrutture e delle politiche di sicurezza legate allo sviluppo della
mobilità su Internet protocol (Ip). Lo spazio per migliorare la situazione
ci sarebbe: secondo NextiraOne dovrebbe essere incentivata l'adozione di nuove
tecnologie come i sistemi Wi-fi (Wireless fidelity) o una più ampia gamma
dei sistemi wireless Wimax per l'accesso a Internet, come anche poter lavorare
da casa con connessioni a linea fissa.

Queste considerazioni seguono da vicino i dati di crescita. Il gruppo di ricerca
Forward Concepts ha, infatti, segnalato che le apparecchiature
per la rete wireless locale (Wlan), rispetto a un valore di mercato pari a 5.2
miliardi di dollari, cresceranno del +6% (rispetto al 2004), e si prevede un'ulteriore
crescita nel 2006. Gartner ha preannunciato, inoltre, un aumento
del 26% circa, nelle vendite dei pc mobili nel corso del 2005.

Ma i vantaggi ottenuti attraverso le tecnologie wireless Ip potrebbero, però,
essere vanificati con reti insicure. Con le nuove reti Ip in grado di trasmettere
i pacchetti voce attraverso la Rete, la possibilità di "intercettazione"
di chiamate Ip da parte di persone non autorizzate è aumentata. Incombe,
anche, la minaccia di "audio spam" nei confronti del VoIp, che potrebbe
ostacolare le caselle vocali con avvertimenti vocali.»

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here