Intel vara un’iniziativa per promuovere la stabilità dei computer

Varata Intel Sipp, una iniziativa per garantire maggiore stabilità per le piattaforme pc.

4 luglio 2003 Si chiama Intel Sipp (Stable Image Platform
Program)
l'iniziativa varata da Intel e indirizzata alla tecnologia
mobile Centrino e al processore Pentium 4 con tecnologia
Hyper-Threading.
Obiettivo dell'iniziativa è garantire maggiore omogeneità
delle configurazioni della piattaforma pc, limitando per un periodo
di 12
mesi le modifiche significative apportate alla
tecnologia in seguito all'introduzione di un nuovo chipset.
Questa scelta,
dovrebbe consentire ai responsabili It di standardizzare le
piattaforme di computer a livello aziendale
, testando una sola volta la
configurazione dei computer per poi implementarla in tutti i
nuovi pc per l'anno successivo. Concretamente, nei prodotti Intel per
desktop e portatili verrà incorporata la tecnologia Intel Stable Image: si
tratta di una caratteristica hardware integrata nei chipset progettati nel
quadro di questo programma,  che garantisce la compatibilità delle piccole
modifiche apportate alla tecnologia con le precedenti configurazioni.
Per i
desktop, Intel ha allineato il software dei driver di sistema, tra cui il driver
di grafica integrato e la tecnologia Lan, con il lancio del chipset Intel 865G,
effettuato il 21 maggio scorso.
Per i  portatili, Intel ha allineato il
software dei driver di sistema, tra cui i driver di grafica integrati, le
funzionalità wireless e la tecnologia Lan con la famiglia di chipset Intel 855
con supporto per la tecnologia mobile Centrino.
Naturalmente, verranno
coinvolti nel programma i principali fornitori di pc, quali Dell,
Gateway, Hp o Ibm, sempre in un'ottica di miglioramento della loro offerta
di pc per le aziende.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here