Intel sta svendendo i Pentium III

Il colosso dei chip ha ridotto del 10% i prezzi dei modelli per desktop e del 20%quelli per i server

Forse siamo veramente di fronte alle ultime fasi di vita del Pentium III,
almeno per quanto concerne gli ambienti desktop e server. Intel ha infatti
operato un'importante riduzione dei prezzi e siccome ciò solitamente accade in
prossimità del rilascio di modelli più veloci o per eliminare gli stock di
vecchi processori, non essendo in previsione nuovi chip tutto lascia pensare che
questo sia l'ultimo atto della vicenda Pentium III.


Per quanto riguarda l'ambiente desktop, la società ha abbassato del 17% il
prezzo del modello da 1 GHz  portandolo a 143 dollari. Mentre per i Pentium
III da 1,1GHz e da 1,13 GHz la riduzione è stata per entrambi del 10 %: il loro
prezzo è ora di 173 dollari. La società ha anche rivisto il prezzo dei
modelli da 850 MHz, 866 MHz, 900 MHz e 933 MHz ribassandoli del 12%: ora
costano 143 dollari.


Sul fronte dei server Intel ha invece diminuito del 20% il prezzo del
chip da 1,26 GHz (ora è 241 dollari) e del 14 % quello del
modello a 1,13GHz (ora è 202 dollari).


Ridotto anche il prezzo di un Celeron desktop: il 950 MHz ha visto
portare proprio costo a 64 dollari (-67%).


Ricrdiamo che i prezzi son da intendere per lotti di un minimo di 1.000
pezzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here