Intel rilascia i primi Pentium III a 0,13 micron

In virtù del consumo limitato e dell’elevata velocità, i primi esemplari a 1,13 GHz saranno destinati ai server ultradensi. Entro la fine del prossimo mese il chip troverà posto anche sui pc portatili

Per lungo tempo si è parlato del
processore Tualatin e ora è finalmente arivato. Più rapido dei suoi
prdecessori e capace di un minor consumo energetico, il nuovo Pentium  III
è costruito secondo la procedura di fabbricazione a 0,13 micron. I primi modelli sono per il momento
destinati ai server ultradensi. Ma entro la fine del prossimo mese dovremmo vedere i nuovi
chipp anche all'interno dei pc portatili, per i quali
il risparmio di energia è un fattore criciale.


I primi modelli del nuovo processore nascono con una frequenza di 1,13 GHz e
sono dotati di 512 KB di memoria cache di livello 2, integrata direttamente sul
chip. Per quanto riguarda la versione per portatili del chip sarà disponibile
alle frequenze di 866 MHz, 933 MHz, 1 GHz, 1,06 GHz e 1,13 GHz. A livello
di bus di sistema il Pentium III a 0,13 micron passa da 100 a 133 MHz
ed è dotato di una nuova versione della technologia SpeedStep, destinata a
ridurre l'attività del processore quando il portatile è alimentato tramite
la batteria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here