Intel pronta a un buyout?

Secondo fonti statunitensi la società starebbe valutando l’ipotesi di cedere parte del business non core.

Secondo quanto riporta la stampa americana, Intel starebbe valutando
l'ipotesi di cedere parte del suo business nel segmento dei processori destinati
al mercato delle comunicazioni.
In particolare, si tratterebbe dei chip
utilizzati per far girare il software sui telefoni cellulari e quelli integrati
negli apparati di rete.

Secondo quanto riportano le cronache, la società
avrebbe già incontrato alcuni potenziali clienti, sia aziende di elettronica,
sia società finanziarie interessate al buyout.

La decisione, che per
altro Intel non conferma, sarebbe in ogni caso in linea con le strategie
annunciate qualche settimana fa di razionalizzazione dei costi e
dell'organizzazione interna, con l'obiettivo di rispondere alla crescente
pressione di un competitor come Amd.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here