Intel presenta il roaming intelligente

Sempre collegati, ovunque ci si trovi. È questa la proposta che l’azienda propone per gli utenti di notebook e che sarà disponibile nel 2002

Ancora una volta Intel e Microsoft hanno unito le forze per dimostrare la
loro visione dell'evoluzione della microinformatica. Questa volta il tema sotto
esame è la connessione wireless e, più in particolare, la possibilità di essere
costantemente connessi in rete ovunque ci si trovi, senza avere la necessità di
riavviare il computer.


Tale opportunità dovrebbe essere fornita da quella tecnologia che è stata
chiamata intelligent roaming. Basata sul protocollo Ieee 802.11, questa tecnica
dovrebbe poter consentire il continuo collegamento in rete indipendentemente
dalla dislocazione fisica. In pratica, secondo quanto sostengono i responsabili
dei laboratori di Intel, l'intelligent roaming dovrebbe, per esempio, poter
consentire di continuare a vedere uno streaming video anche quando ci si
scollega dalla rete fissa aziendale e ci si connette a una Lan wireless. E
questo, ovviamente, senza dover effettuare il reboot del computer.


La tecnologia di intelligent roaming, che sarà lanciata il prossimo anno,
consentirà anche di effettuare uno switch tra reti Lan wireless e Wan wireless,
incluse le Umts e Gprs dei sistemi telefonia mobile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here