Intel acquisisce nuove tecnologie per il networking ottico

Cognet, nSerial e LightLogic vanno ad arricchire l’offerta di componenti del leader mondiale dei semiconduttori

Intel ha siglato un accordo per l'acquisizione di tre aziende dotate specializzate nel campo dei componenti optoelettronici, utilizzati nei dispositivi per il networking ottico. Le società assorbite sono, innanzitutto,Cognet e nSerial, due aziende che sviluppano componenti elettronici ad alta velocità per i moduli ottici Gigabit Ethernet 10. La prima ha sviluppato componenti che elaborano i segnali elettrici all'interno dei moduli ottici dopo la conversione di tali segnali da onde luminose. La seconda, invece, sviluppa componenti per Gigabit Ethernet 10 che convertono questi segnali elettrici nei protocolli utilizzati dai dispositivi di rete. Entrambe le aziende sviluppano chipset basati su un processo di produzione Cmos (Complementary Metal Oxide Semiconductor), che contribuisce a ridurre i costi e il consumo di energia associati ai processi di produzione attualmente in uso per i chipset.
Intel ha inoltre siglato un accordo per l'acquisizione di LightLogic, fornitore leader di transponder ottici ampiamente integrati e ad alta velocità destinati al mercato in rapida crescita delle reti metropolitane. Questi transponder integrano componenti ottici ed elettronici ad alta velocità in un unico dispositivo, che converte i segnali ottici in segnali digitali completamente formattati, con una conseguente riduzione dei tempi di sviluppo per i produttori di dispositivi per il networking ottico.
I dettagli finanziari delle operazioni non sono stati resi noti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here