Infineon compra a Taiwan

In vista l’acquisizione di Admtek, specializzata nell’area broadband

29 gennaio 2004 La tedesca Infineon ha reso nota la propria intenzione di acquisire la taiwanese Admtek per 80 milioni di euro, con l'impegno di sborsare ulteriori 20 milioni di euro entro due anni, qualora venissero raggiunti determinati obiettivi in termini di performance e sviluppo.
In base ai termini dell'accordo raggiunto tra le due società, Infineon e Admtek dovrebbero dare vita a una realtà congiunta, Infineon-Admtek, focalizzata nello sviluppo di chip per applicazioni di networking a banda larga, segmento nel quale la società tedesca è al momento piuttosto debole.
L'acquisizione dovrebbe portare in casa Infineon competenze e un centro sviluppo in Asia, consentendole per altro un certo risparmio nelle voci R&dD.
L'operazione, la prima per il produttore tedesco sul mercato asiatico, dovrebbe essere finalizzata nel mese di aprile, una volte ottenute le necessarie autorizzazioni dalle autorità competenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here