India, terra di cloud e datacenter

Hp sta creando a Bangalore un centro per i servizi cloud enterprise.

Hp sta creando a Bangalore un datacenter da destinare all’erogazione di servizi cloud.
Il centro, che sarà pronto per la fine dell’anno, si metterà al servizio di grandi aziende (sopra i 5mila utenti).

La notizia, data dal responsabile delle vendite nel paese, Sanjiay Gupta, è collegata a quella del disimpegno sul fronte hardware e consumer per sottolineare la svolta sui servizi impressa dal ceo di Hp, Leo Apotheker.

Quanto vale il mercato private cloud
Il mercato cloud in India attualmente vale 400 milioni di dollari ed è in cammino per valerne 4,5 miliardi entro il 2015, 3,5 dei quali saranno fatti dal private cloud.
Risulta dallo studio "Private Cloud Landscape in India" realizzato da Zinnov Management Consulting per Emc, basato sulle indicazioni di 100 Cio e It decision maker.

Secondo stime riportate dal sito Hindu Business Line, invece, il mercato indiano del cloud attualmente varrebbe già 1 miliardo di dollari e nei prossimi tre anni potrebbe crescere fino a 5 miliardi (la stima minima si ferma a 3), su un mercato mondiale del valore di 100 miliardi di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here