Incontrare interlocutori di qualità per avviare nuove collaborazioni

Per Luca Marinelli, Direttore Divisione Piccole Medie Imprese & Partner di Microsoft, partecipare a Ict Trade ha consentito di entrare in contatto con addetti ai lavori di alto profilo in grado di dare una marcia in più al business e di conoscere le esigenze degli attori Ict più rilevanti

Anche per Microsoft quella di quest'anno non è stata la
prima partecipazione a Ict trade. «Si tratta piuttosto di una conferma
- ha affermato Luca Marinelli, Direttore Divisione Piccole Medie Imprese &
Partner di Microsoft -. La mostra presenza era orientata a raccogliere
testimonianze di valore nel settore Ict, capire meglio le tendenze future e
 incontrare rappresentanti conosciuti e meno conosciuti del mondo
dell'information technology e, in particolare, del canale. Stiamo lavorando
proattivamente su alcune aree strategiche a medio termine: dall'offerta
 completa di Microsoft volta a supportare lo sviluppo delle PMI italiane
alla nuova strategia People Ready che vedrà, oltre a un focus principale
sull'innovazione come fattore di crescita delle persone e dei processi
aziendali, un'integrazione reale dell'offerta. I programmi del mondo Office e
Dynamics rappresentano infatti soluzioni, sviluppate da partner Microsoft in
diversi ambiti applicativi: gestionale, documentale, professionale e risorse
umane»
.


Cosa è emerso dalla partecipazione a questa fiera? Quali sono stati
gli incontri più rilevanti?

Partecipare a Ict Trade è stata
un'opportunità di arricchimento sotto più punti di vista: le tavole rotonde e i
workshop ci  hanno offerto la possibilità di conoscere da vicino le
esigenze degli attori Ict più rilevanti. In questo contesto abbiamo approfondito
tematiche  relative al nostro settore senza trattare temi eccessivamente
generali, ma affrontando argomenti che toccano da vicino il mondo trade. Gli
spunti emersi dalle discussioni hanno rappresentato leve strategiche per
migliorare la nostra conoscenza e sviluppare nuove iniziative. In particolare
per il ruolo che ricopro in azienda, avere il polso del mercato e conoscere
sempre meglio le aspettative del canale è fondamentale.
Inoltre,
manifestazioni come Ict trade ci hanno permesso di entrare in contatto con una
serie di addetti ai lavori di alto profilo che possono dare una marcia in più al
nostro business. L'ambiente informale ha facilitato questi incontri, che possono
poi svilupparsi in partnership concrete
.


Sono previste attività particolari indirizzate ai partner che hanno
partecipato a Ict Trade?

La nostra presenza a questa
manifestazione si è focalizzata sul rafforzamento della rete di partner.
Microsoft punta molto su questa attività: durante l'anno si alternano attività
di roadshow territoriali di presentazione della nostra offerta ad attività di
recruiting per rafforzare la rete di partner che sono la vera spina dorsale del
nostro business. Ict trade ci ha dato la possibilità di entrare in contatto con
interlocutori di qualità allo scopo di intraprendere nuove
collaborazioni
.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here