Inaz, Libro Unico del Lavoro in digitale

Software e servizi per la conservazione sostitutiva in partnership con Sbi Italia.

Inaz ha annunciato l'introduzione di una nuova soluzione per l'archiviazione digitale e la conservazione sostitutiva del Libro Unico del Lavoro.

Si tratta di Docsweb Inaz, frutto delle competenze in materia della società e della partnership tecnologica con Sbi Italia, azienda specializzata nelle tecnologie per la gestione documentale.

Docsweb Inaz consente di ottenere l'archiviazione digitale e la conservazione sostitutiva dei documenti, accessibili via browser, completi di firma digitale e di marcatura temporale, secondo le disposizioni di legge vigenti.

Docsweb Inaz, di fatto, è un'estensione del software paghe di Inaz.
Le aziende ed enti potranno ricorrere alla soluzione o con l'utilizzo in proprio del software o ricevendo in formato elettronico i documenti trattati a norma di legge e progressivamente aggiornati nel corso dell'anno in modalità di outsourcing attraverso le strutture di servizio.

Inaz ha anche annunciato la disponibilità dell'archiviazione digitale sia nella forma della conservazione sostitutiva del Lul, sia in quella per la gestione documentale diCedolini, Fogli presenze, Cud, 770, Autoliquidazione Inail, F24-Ep, Dm10/2, Dma, Inpdap, Dmag, Dl86/88, Prospetto Tfr e liquidazione e pratiche malattia.

Docsweb Inaz sarà disponibile nelle versioni Base (dedicata alla gestione del Libro Unico), Avanzata ed Estesa, rispettivamente con moduli che si integrano con applicazioni nel campo dell'amministrazione del personale e di altre attività di gestione documentale in ambito aziendale proprie dell'ambiente Docsweb di Sbi Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here