In calo le vendite di Sybase

Il fornitore di infrastrutture software per il mercato enterprise ha chiuso il secondo trimestre dell’esercizio in corso con entrate nette pari a 14,6 milioni di dollari, rispetto agli oltre 20 milioni riportati dodici mesi fa.

25 luglio 2003 Si è chiuso con vendite e profitti inferiori al previsto il secondo trimestre di Sybase. Al 30 giugno scorso il fornitore di infrastrutture software per il mercato enterprise ha riportato entrate nette pari a 14,6 milioni di dollari, o 16 centesimi per azione, rispetto ai 20,2 milioni, o 21 centesimi per azione, registrati nel medesimo periodo dell'esercizio precedente. In declino anche il fatturato che, nel Q2 2003, ha raggiunto quota 192 milioni di dollari, oltre il 6% in meno rispetto a dodici mesi fa. Nel secondo quarter i guadagni da licenze della società sono calati del 17%, fino a raggiungere quota 63,9 milioni di dollari, mentre il fatturato da servizi ha registrato un margine inferiore al punto percentuale.
Tuttavia, l'incremento registrato nella domanda per le proprie tecnologie wireless e mobile, lascia ben sperare per i prossimi mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here