In 5 per lo storage management

Emc, Hds, Hp, Sun e Symantec accorati nell’affermare la Storage Management Initiative Specification.

La maggioranza vuole che la Smi-S (Storage Management Initiative Specification) diventi uno standard industriale.

La maggioranza sta a significare oltre il 50% del mercato del software per la gestione dello storage, ossia, Emc, Hds, Hp, Sun e Symantec. Lo standard è promosso dalla Snia (Storage Networking Industry Association).

Le cinque società hanno annunciato la corrispondeza del proprio impegno affinché la Smi-S possa diventare uno standard comunemente utilizzato.

Di fatto, le cinque svilupperanno interfacce per un framewok di servizi Web e completeranno il primo archivio di referenze.

La valenza dello Smi-S sta nel supporto dell'eterogeneità dei dispositivi di storage, cioè nel produrre un rapporto virtuoso fra storage e azienda utente, in modo che questa possa controllare i costi e adeguare le risorse al proprio business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here