Il nuovo iMac Pro è dotato di caratteristiche al top nella gamma di computer della Mela. Tra le novità che troviamo all’interno dell’all-in-one professionale Apple, c’è il nuovo chip integrato T2.

Si tratta della seconda generazione di processore progettato da Apple in maniera specifica per il Mac. Già nel MacBook Pro con Touch Bar è stato implementato il chip T1 a cui sono demandate una serie di funzioni. Tra di esse, la sicurezza del sensore Touch ID, grazie al secure element del chip T1.

T2 di iMac Pro: il chip multi-funzione

Anche al chip T2 di nuova generazione sono affidate funzioni di sicurezza, ma il componente non serve solo a questo. Nel chip T2 di iMac Pro, Apple ha infatti integrato una serie di controller per la gestione di sotto-sistemi del Mac. Ad esempio il controller audio e quello SSD, oppure il processore ISP, sono integrati nel chip T2. Questi controller sono stati riprogettati e integrati in un unico chip. In questo modo si alleggerisce il lavoro della CPU e si incrementano le prestazioni generali del computer.

Il chip T2, grazie al coprocessore Secure Enclave, gestisce anche alcune importanti funzioni di sicurezza del nuovo iMac Pro. Ad esempio l’archiviazione criptata e il secure boot. Il secure boot offre la possibilità di caricare solo applicazioni autorizzate da Apple, per evitare manomissioni software del computer. Per quanto riguarda l’archiviazione criptata, i dati vengono codificati mediante hardware AES dedicato. Anche in questo caso si ottiene il risultato di sgravare il processore Intel Xeon di questo compito. Pertanto, potendo il processore principale svolgere liberamente altre attività, il chip integrato contribuisce a incrementare la performance generale. E rende anche iMac Pro più sicuro, agendo da sistema di sicurezza integrato.

Sulla pagina web del sito Apple dedicata al prodotto è possibile leggere tutte le caratteristiche tecniche di iMac Pro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here