Ilog vota per .Net

La società francese ha rilasciato la nuova versione C++ delle proprie business rule, dell’ottimizzazione e della visualizzazione del software per il framework Microsoft.

Cercando di assicurarsi una certa posizione nel mondo dei servizi Web, Ilog ha iniziato il porting dei propri prodotti sulla piattaforma .Net di Microsoft. La società europea ha rilasciato la nuova versione C++ delle proprie business rule, dell'ottimizzazione e della visualizzazione del software per .Net. Le componenti Ilog sono ampiamente utilizzate dai alcuni dei grandi nomi del software, incluse Siebel, Sap e i2. Secondo un portavoce della società d'Oltralpe, Ilog si integrerà più strettamente con la piattaforma .Net nel corso dell'anno. Secondo alcuni analisti, si tratta di una mossa sensata che solleva, però, qualche dubbio riguardo la filosofia della “componentizzazione a tutti i costi”, che sembrerebbe uno dei fattori di rallentamento della tecnologia. Assemblare i componenti è fattore complesso e, secondo gli analisti, questo è uno dei motivi della sparizione di società quali Scient e Viant.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here