Ilma Plastica – Censire l’It con un foglio di calcolo

Il parco macchine di Ilma Plastica conta circa 120 pc, una trentina di workstation Unix, un As400 e alcuni server Linux. «Per le dimensioni della nostra realtà – ha esordito Alberto Marton, responsabile dei sistemi It dell’azienda – riusciamo a tenere

Il parco macchine di Ilma Plastica conta circa 120 pc, una trentina di workstation Unix, un As400 e alcuni server Linux.


«Per le dimensioni della nostra realtà - ha esordito Alberto Marton, responsabile dei sistemi It dell'azienda - riusciamo a tenere traccia degli asset attraverso un foglio di calcolo. In realtà più complesse, prodotti più specifici possono essere sicuramente interessanti, ma vista la semplicità di gestione della nostra azienda, le soluzioni commerciali non sono prese in considerazione». Come è tipico delle aziende padronali, anche i sistemi informativi di Ilma Plastica non hanno un budget allocato.


«Stiamo lavorando tanto sull'opensource - ha continuato Marton -. Abbiamo alcuni server Linux e per l'ufficio tecnico abbiamo optato per soluzioni Web mail di tipo opensource, oltre che per la suite di produttività Open Office. D'altra parte, la mia estrazione Unix ha reso indolore il passaggio a questo mondo. Per evitare problemi di compatibilità con documenti provenienti dall'esterno, il personale amministrativo e gestionale continua, comunque, a usare programmi Microsoft».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here