Il traffico IPv6 in tempo reale

In occasione del World Ipv6 dell’8 giugno, Akamai fornisce la visualizzazione live del traffico tramite un sito dedicato. Come controllare se il proprio sistema supporta il nuovo protocollo.

Akamai Technologies consentirà la visualizzazione in tempo
reale dei dati relativi al traffico Web Ipv6, gestito attraverso
la sua piattaforma globale composta da quasi centomila server in 72 Paesi, durante
il World Ipv6 Day, del prossimo 8 giugno.

Collegandosi a questo indirizzo
(www.akamai.com/ipv6), Akamai mostrerà il traffico gestito nel corso delle 24
ore (a partire dall'una di notte, ora italiana).

Il World Ipv6 Day ha l'obiettivo di ricordare al mercato che è necessario agire
velocemente per permettere il passaggio all'Ipv6 ed evitare così costi maggiori
e il rischio di limitazioni all'utilizzo di Internet da parte degli utenti di
tutto il mondo.

La partecipazione di Akamai a questa iniziativa prevede lo spostamento del sito
dell'azienda sul nuovo protocollo Ipv6 e il supporto di oltre 30 aziende nel
mondo che hanno scelto di aderire alla sperimentazione della tecnologia Akamai.

Il vostro sistema supporta IPv6?
Facendo riferimentoalla pagina di testing di IPv6, potete avviare un test che
ha come scopo quello di verificare se la vostra "infrastruttura" supporta
il protocollo IPv6. Con buona probabilità, da qualunque parte d'Italia
eseguiate il test - escluse poche eccezioni - si otterrà sempre una "X"
di colore rosso.

Nel caso in cui compaiano i messaggi "for your IPv4 stability and
readiness, when publishers offer both IPv4 and IPv6
" e "World
IPv6 day is June 8th, 2011. No problems are anticipated for you with this browser,
at this location
", l'8 giugno non si dovrebbero comunque sperimentare
problemi durante la connessione a Google, Facebook e Yahoo!: pur non supportando
direttamente IPv6, grazie all'impiego del cosiddetto dual stack, verranno automaticamente
interpretate entrambe le versioni del protocollo IP (IPv6 ed IPv4).

Per quanto riguarda il nostro Paese, va registrata con favore la notizia della
recente nascita di IPv6 Italia, progetto col quale Internet Society Italia si
propone di alimentare l'adozione di IPv6 anche in Italia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here