Il test di DVD X Copy

settembre 2003 DVD X Copy è forse l’unico software commerciale in grado di copiare direttamente DVD protetti, ovvero praticamente tutti i film su DVD in commercio. Per questo è al centro di una serie di cause legali intentate dalle major cinematografic

settembre 2003 DVD X Copy è forse l'unico software commerciale
in grado di copiare direttamente DVD protetti, ovvero praticamente tutti i film
su DVD in commercio.
Per questo è al centro di una serie di cause legali intentate dalle major
cinematografiche, e per questo la versione importata ufficialmente in Italia sarà
priva di questa potenzialità, ma sembra che basterà scaricare una
patch da Internet per ripristinarla, dunque tutte le caratteristiche della versione
internazionale, da noi testata, saranno utilizzabili anche con quella italiana.

La copia dei DVD protetti è realizzata tramite DeCSS, codice che rimuove
la protezione anticopia CSS: ciò consente di effettuare backup diretti
di qualunque film senza perdita di qualità e mantenendo menu ed audio
multicanale. La maggioranza dei titoli utilizza DVD doppio strato, con capienza
di 9 GB contro i 4,7 dei DVD scrivibili, dunque sarà necessario utilizzare
2 supporti, oppure rimuovere alcune caratteristiche (menu, contenuti extra,
lingue audio) tramite una comoda interfaccia.

Si può anche decidere a che capitolo dividere il film (per evitare di
avere sul secondo DVD solo gli ultimi 10 minuti), con tanto di preview del punto
di divisione.
La compressione su un solo DVD sarà offerta dalle future versioni Xpress
e Gold.

Solo DVD video
DVD X Copy può copiare solo DVD video, sia protetti che non, mentre non
riconosce, e quindi non copia, i DVD-ROM, contenenti programmi o file di dati.

La copia non può avvenire “al volo”, nemmeno se si inserisce
il DVD sorgente in un lettore ed il DVD destinazione in un masterizzatore.

Il film contenuto nel DVD deve essere sempre prima copiato su disco rigido,
dunque è necessario avere molto spazio libero per poter usare al meglio
il software. L'occupazione massima è di 4,3 GB in quanto i film
doppio strato, che non stanno su un solo DVD registrabile, vengono divisi in
due e, una volta masterizzato il primo DVD, il disco rigido viene liberato per
ospitare il resto del film.

Lo spazio necessario e quello disponibile sono comunque sempre chiaramente
indicati per ogni film. Durante la copia, appariranno finestre dedicate al monitoraggio
delle fasi di lettura e scrittura, con l'utile indicazione del tempo necessario
al completamento delle varie fasi.

Supera la protezione del CSS
DVD X Copy è in grado di copiare DVD protetti tramite CSS (Content Scrambling
System, che rende illeggibili le copie dirette), ma inserisce all'inizio
del film copiato una schermata di avvertimento sull'illegalità
se si effettuano ulteriori copie del film.

Inoltre ad ogni film protetto inserito come sorgente, chiede all'utente
se si tratta di un film affittato o in prestito, e se si risponde Sì
il software si rifiuta di effettuare la copia. Si tratta ovviamente di mezzi
molto blandi per evitare le copie illegali, ma è l'unico modo che
ha un utente onesto di fare una copia di backup del DVD che ha acquistato per
preservare e continuare a vedere il film qualora il supporto originale venisse
danneggiato.

I tempi di copia dei film protetti sono identici a quelli di film privi di
CSS, dunque la decodifica della protezione non allunga i tempi di lettura. In
fase di scrittura DVD X Copy, che è dotato di un motore di masterizzazione
interno fornito da GearWorks, consente però, se si dispone di una versione
di Nero Burning Rom in grado di masterizzare DVD, di usare quest'ultimo
per la fase di masterizzazione, cosa che fornisce opzioni aggiuntive. Ricordiamo
che anche con Instant Copy è possibile copiare film protetti, basta dotarsi
di un decodificatore shareware per copiare il film non protetto su disco rigido,
per poi utilizzare l'immagine su disco rigido come sorgente per Instant
Copy.

Caratteristiche tecniche
Nome: DVD X Copy
Produttore: 321Studios www.321studios.com
Distributore italiano: www.dvdr.it
Requisiti minimi: Pentium III 500MHz, 256 MB ram, sino a 4,7
GB di spazio disco (a seconda delle dimensioni del DVD da copiare), masterizzatore
DVD
Sistema operativo: Windows 98Se/Me/2000/Xp

Pro
• Possibilità di copia DVD protetti
• Copia senza perdita di qualità
• Copia tutti i contenuti, sottotitoli, menu
• Scelta punto di divisione dei DVD-9 su 2 supporti DVD-5

Contro
• Non può comprimere i DVD-9 su un solo DVD-5
• Non può creare VideoCD
• Copia solo DVD video, non DVD dati
• Non può copiare “al volo”
• Prezzo elevato

Prezzo
119 euro (IVA compresa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here