Il test dello Iomega Professional Hard Drive

Dati e sistema operativo al sicuro. Il Professional Hard drive di Iomega può essere utilizzato come unità di backup o come disco esterno per avviare il PC in caso di malfunzionamento di quello interno.

Aprile 2008 Un hard disk esterno con capacità di 500 o 750
GB, caratterizzato dalla possibilità di essere collegato sia attraverso
una connessione USB 2.0 sia eSATA: così si presenta il Professional Hard
Drive di Iomega, destinato a tutti i professionisti che sono alla ricerca di
un prodotto affidabile per fare i backup dei dati.
La struttura, completamente sviluppata in alluminio anodizzato è essenziale.
Le connessioni posizionate sul pannello posteriore sono tre: una per l'alimentazione,
una eSATA e l'ultima, una USB 2.0; sulla parte frontale è invece
presente un LED blu che indica lo stato di on/off del prodotto.

Il Professional Hard Drive monta al suo interno un comune disco da 3,5”
SATA, da 7200 RPM e con 8 MB di cache. Vista l'elevata capienza, 750 GB,
il peso dell'unità si fa sentire, gli 1,6 Kg sono infatti paragonabili
al peso di un sub-notebook.
Nella confezione non è incluso un adattatore S-ATA / eSATA. Di conseguenza
il disco può essere utilizzato solo con PC già in possesso di
una connessione External SATA. La soluzione proposta da Iomega risulta adatta
per prezzo e prestazioni non solo per il backup di dati ma anche come disco
su cui fare una copia del sistema operativo per poi riavviare la macchina grazie
al tool Never Down.

Un clone del sistema operativo
Questo software funziona con tutti i dischi eSATA prodotti da Iomega e ha il
compito di creare un clone del disco originale. Never Down crea un disco identico,
che in caso di guasto o malfunzionamento può sostituire l'hard
disk interno. Never Down funziona con tutti i sistemi operativi Windows a 32
bit. Iomega include nella confezione anche un software completo per la gestione
delle funzioni di backup, si tratta di Retrospect Express, sviluppato da EMC
e personalizzato proprio per le soluzioni Iomega di facile utilizzo e al tempo
stesso molto completo e funzionale.

Le funzioni che Retrospect presenta sono quelle caratteristiche di ogni applicazione
per la salvaguardia dei dati: oltre ad un calendario per la programmazione delle
procedure di copia, è inoltre inclusa la funzione di cifratura e compressione,
per ridurre le dimensioni dei file e rendere questi ultimi più sicuri.
La sessione di testing ha messo a confronto i due possibili collegamenti che
il disco di Iomega presenta: con la connessione eSATA si raggiungono prestazioni
superiori rispetto al classico USB 2.0. Un hard disk esterno collegato via eSATA
fa registrare gli stessi valori di un disco interno. Il limite in questo caso
non è rappresentato dallo standard di trasferimento, bensì dal
transfer rate del disco stesso. Il Burst Transfer Rate mostra come, grazie all'utilizzo
del controller Serial-ATA integrato sulla scheda madre, il sistema non debba
convertire il segnale, rendendo così il flusso di dati molto più
veloce.

Le prestazioni

USB 2.0 eSATA
Velocità dichiarata (Mbit) 480 2.400
Velocità lettura pacchetto 64 KB 31.3 MB/sec 56.6 MB/sec
Velocità scrittura pacchetto 64 KB 26.2 MB/sec 54 MB/sec
Burst Transfer Rate 33.8 MB/sec 112 MB/sec

Lo standard External SATA
Ratificato nel corso del 2004, l'External SerialATA è approdato
sul mercato da metà 2007. Comunemente definito dalla sigla eSATA, questo
tipo di connessione si propone come il terzo incomodo tra USB 2.0 e Firewire.
Il vero valore aggiunto dell'External SATA è rappresentato dalla
velocità di trasferimento, dal punto di vista teorico, nettamente superiore
agli standard avversari. Le specifiche parlano infatti di 375 MB/sec, oltre
cinque volte superiore ai 60 MB/sec di USB 2.0 e tre volte rispetto a Firewire
800. Un secondo vantaggio, meno evidente del primo, è rappresentato dall'eliminazione
delle procedure di conversione del segnale: nel caso di Firewire e USB infatti
è necessario un chip che traduca il segnale per il protocollo di trasferimento,
cosa che, sfruttando la connessione eSATA, non è necessaria, limitando
così il carico di lavoro della CPU.

Pro
- Chassis robusto e resistente
- Software di backup incluso

Contro
- Adattatore eSATA non incluso nella confezione

Caratteristiche tecniche
Modello: Professional Hard Drive
Produttore: Iomega
Interfacce: eSATA e USB 2.0
Capacità: 750 GB
Formato: FAT32
Peso: 1,6 Kg
Dimensioni (Largh x Alt x Prof): 121 x 35 x 222 mm
Cache: 8 MB
Velocità di rotazione: 7.200 RPM
Prezzo: 199 euro (IVA inclusa)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here