Il test dell’Adaptec Snap Server 210

In azienda, prestazioni e funzionalità avanzate.

Dicembre 2006 In assoluto il più costoso dei NAS provati, ma
allo stesso tempo quello che offre le migliori prestazioni ed un controllo completo
degli accessi. Per esempio è il solo NAS in prova che ha la possibilità
di assegnare uno spazio definito a un utente o gruppo e funzionare come server
DHCP in un gruppo di lavoro. Lo Snap Server 210 è controllato dal sistema
operativo GuardianOS, una piattaforma a 64bit basata su Linux. Il sistema e
i due dischi fissi con la veloce interfaccia Serial ATA II sono i responsabili
delle ottime prestazioni rilevate in lettura e scrittura, sia con uno che con
tre computer attivi contemporaneamente in operazioni di trasferimento dati.

Nonostante l'abbondanza di parametri di configurazione, GuardianOS non
è difficile da configurare. L'interfaccia grafica è semplice
e pulita e le funzioni sono identificabili immediatamente. Purtroppo il menu
è disponibile solo in lingua inglese. Oltre ai parametri di assegnazione
di spazi del disco e diritti a gruppi o utenti, GuardianOS tiene sotto controllo
tutte le condizioni operative e le visualizza, chi è connesso, quali
file sono aperti sul NAS, quanto spazio è stato utilizzato e altri. Se
per Iomega e Buffalo abbiamo detto che la sostituzione di un disco fisso è
problematica per lo Snap Server 210 è ancora peggio. Il telaio è
un gioco di incastri e un'etichetta di protezione riporta l'avviso
che la sua rimozione comporterà la perdita della garanzia.

Una pecca dell'unità è la presenza di due soli dischi che
permettono di scegliere solo tra le modalità RAID 0 e 1, quindi tra prestazioni
al massimo senza alcuna protezione della perdita dei dati oppure sicurezza ma
al prezzo di metà della capacità totale. È possibile espandere
la capacità aggiungendo uno o più unità dischi USB supplementari
collegati alle quattro porte USB. Lo Snap Server 210 utilizza il file system
XFS a 64 bit che ha la peculiarità di mantenere un basso livello di frammentazione
e di essere ottimizzato per la scrittura su dischi multipli. Utile in ambito
aziendale Snap EDR (Enterprise Data Replicator) che permette di replicare e
mantenere sincronizzati i dati residenti in Snap Server remoti. CA Antivirus
invece mantiene puliti i dati dai virus ma non si tratta di una protezione in
tempo reale.

Pro
- Efficiente sistema operativo proprietario
- Numerose opzioni di controllo di utenti e gruppi
- Ottime prestazioni

Contro
- Menu solo inglese
- Solo RAID 0 o 1

Caratteristiche tecniche

Produttore: Adaptec
Modello: Snap Server 210
Prezzo euro (IVA inclusa): 1.798,8
Prestazioni 1/3 PC
10 GB scrittura (MB/sec): 9,11 / 8,74
100 MB lettura (MB/sec): 9,32 / 8,63
100 MB scrittura (MB/sec): 9,65 / 9,28
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here