Il test del Plextor ConvertX PX-M402U

Con questo convertitore esterno si può acquisire un video analogico e trasformarlo in formato MPEG 1 (VideoCD), MPEG2 (DVD) o DivX

dicembre 2004 Da Plextor, celebre per l'alta qualità
dei prodotti nel campo della masterizzazione, arriva un prodotto dedicato
al mondo del video: il ConvertX PX-M402U.

Si tratta di un convertitore esterno in grado di acquisire video analogico
sia composito che S-Video, codificandolo in tempo reale non solo in MPEG-1
(VideoCD) e MPEG-2 (DVD), ma anche in DivX, con tanto di certificazione
ufficiale DivX.

Il ConvertX evita all'utente di dover prima acquisire il video
in formato AVI, MPEG-2 o DV, come accade con la maggioranza dei convertitori
video esterni, e poi convertirlo in DivX tramite spesso complicate utility
software, che possono impiegare tempi anche molti lunghi.

Anche la conversione in MPEG-2 avviene in tempo reale e con audio Dolby
Digital, dunque si può utilizzare il video acquisito per creare
DVD video. Non per caso nella confezione troviamo il programma di authoring
InterVideo WinDVD Creator 2.

ConvertX è dotato di ingressi RCA audio stereo e videocomposito,
e di un ingresso S-Video. Dunque può acquisire solo video analogico
da VHS, videocamere VHS-C o Hi8 e così via, ma non video digitale
DV utilizzato dalle videocamere MiniDV.

Poter convertire al volo in DivX da videocamera digitale sarebbe stato
utile, per esempio per comprimere in DivX o passare in DVD i filmini delle
nostre vacanze.

In ogni caso, le potenzialità sono vaste: convertire videocassette
in DVD utilizzando la codifica MPEG-2, convertire film non protetti da
DVD a DivX, passare in DVD o DivX le nostre riprese da videocamera analogica,
ed anche registrare programmi televisivi collegando l'uscita SCART
di un videoregistratore (è incluso un adattatore SCART), programmi
che in formato DivX possono essere registrati anche su hard disk non particolarmente
capienti.

ConvertX si collega ad una porta USB 2.0, ed alla rete elettrica tramite
alimentatore. Inclusi ci sono cavi RCA e S-Video, dunque si è pronti
per l'acquisizione con WinDVD Creator 2.

Il software ci consente di scegliere fra tre livelli qualitativi fissi
in DivX e cinque in MPEG-2. Una volta acquisito il video può essere
editato: si può creare un DVD con tanto di menu se è in
formato MPEG-2, o copiarlo su CD se è in DivX.

Il software può anche masterizzare in tempo reale in video acquisito
su un DVD-RW/+RW, in pratica trasformando il PC in un videoregistratore
su DVD.

ConvertX può essere usato anche con altri software video: anche
se al momento non sono molti quelli che lo riconoscono (ad esempio Adobe
Premiere non lo rileva, Windows Movie Maker sì), ma Plextor sta
collaborando con diversi produttori perché lo supportino.

In ogni caso, possiamo prima acquisire i video con WinDVD, e poi caricare
i file in qualunque applicazione video.

La qualità del video si è dimostrata ottima in DivX, mentre
lascia a desiderare in MPEG-2. In MPEG-2 anche usando la massima qualità
(bitrate 6 Mbit/s) si notano comunque quadrettature, assenti con altri
codec.

Invece in DivX alla massima qualità (4 Mbit/s) il risultato è
fluido e privo di artefatti ossia cambiamenti artificiali nell'immagine.

Va però considerato che in genere il formato DivX è utilizzato
a qualità minore, in quanto con questo bitrate un CD ospita solo
23 minuti di video. Scendendo alla qualità LP (2 Mbit/s, 43 minuti
per CD), appaiono artefatti accettabili, mentre alla qualità ancora
inferiore (Portable, 768 Kbit/s, 107 minuti per CD) la quadrettatura diventa
grossolana.

Purtroppo non ci sono livelli di qualità intermedi, e questo significa
che se per esempio vogliamo far stare un'ora di video su un solo
CD dovremo utilizzare la qualità Portable, lasciando vuoto quasi
metà del CD ed ottenendo una qualità molto inferiore a quella
possibile usando l'intera capienza del CD.

Dunque per ottenere la massima qualità qualunque sia la durata
del video la codifica DivX via software resta superiore, ma vanno considerati
i lunghi tempi di conversione, mentre con ConvertX la conversione è
in tempo reale.

Caratteristiche tecniche
Modello: ConvertX PX-M402U
Produttore: Plextor www.plextor.be
Interfaccia: USB 2.0
Ingressi: videocomposito RCA e S-Video, audio RCA stereo
Formati video supportati: PAL e SECAM 4:3 sino a 720x576,
NTSC 4:3 sino a 720x480
Formati codifica: MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, WMV, AVI, ASF,
DivX
Requisiti minimi: Pentium III 800 MHz, 256 MB RAM, 10
GB spazio disco, scheda video 24 bit DirectX compatibile
Sistema Operativo: Windows 2000/XP
Software incluso: InterVideo WinDvd Creator 2 e WinDvd
5
Valutazione globale: 7,5

Pro
- Eccezionale qualità in DivX
- Codifica in tempo reale invece che ore di conversione
- Certificato ufficialmente da DivX

Contro
- Tre livelli fissi di qualità in DivX
- Qualità in MPEG-2 lascia a desiderare
- Solo ingressi video analogici

Prezzo
199 euro (IVA compresa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here