Il test del Fujitsu ScanSnap S300

In prova uno scanner leggero, alimentabile da porta USB per l’uso in mobilità. E’ in grado di fare la scansione fronte/retro in una sola passata.

Aprile 2009 Al professionista in mobilità spesso sopravviene
la necessità di acquisire documenti in situazioni in cui non è
possibile utilizzare un tradizionale scanner fisso. Ad esempio chi lavora in
esterni come i periti spesso oltre allo scatto di foto ha necessità di
acquisire documenti in luoghi in cui non è presente un PC e tantomeno
uno scanner. Ma anche quando un PC e uno scanner sono disponibili presso la
sede in cui ci si trova, spesso utilizzarli non è pratico o richiede
tempi troppo lunghi: solitamente lo scanner è collegato a un PC fisso
o alla rete aziendale, e non è possibile o comodo collegarlo al notebook
di un professionista in visita, in quanto ciò richiederebbe l'installazione
di driver e software, dunque la procedura usuale è la scansione dei documenti
sul PC fisso, seguita da salvataggio dei file relativi alla scansione su supporti
come CD o chiavette USB da consegnare poi all'utente. Tutte queste procedure
possono essere evitate tramite uno scanner portatile.

Grazie a una periferica di questo tipo collegata al proprio notebook, il professionista
in mobilità può infatti acquisire direttamente i documenti, in
totale indipendenza. Nel caso di modelli alimentabili da porta USB, si ha poi
l'ulteriore vantaggio di poter effettuare le scansioni anche all'aperto
e in luoghi privi di prese elettriche.

Proprio a queste esigenze risponde il nuovo Fujitsu ScanSnap S300: si tratta
di uno scanner portatile in grado di acquisire documenti sino al formato A4,
alimentabile sia da rete elettrica che da porta USB. Esso è dotato di
altre caratteristiche particolarmente interessanti come la scansione a colori,
il caricamento automatico dei fogli tramite ADF, la scansione fronte/retro e
la conversione automatica del documento acquisito in formato PDF tramite semplice
pressione di un pulsante hardware. Inoltre include un bundle software che comprende
la tecnologia di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) Abbyy FineReader,
la migliore sul mercato assieme a quella di OmniPage, ed è disponibile
anche in versione (S300M) con bundle software per Macintosh.

Fronte retro e ADF
Il Fujitsu ScanSnap S300 pesa 1,4 Kg e ha ingombri limitati che consentono di
portarlo comodamente con sé nella borsa dedicata al notebook. L'uso
in assenza di rete elettrica è possibile utilizzando due porte USB del
proprio notebook, una per l'alimentazione e una per il collegamento dati:
in questo modo si potrà usare lo scanner in totale libertà anche
all'aperto.

Una volta aperto il coperchio superiore l'S300 rivela un caricatore ADF
che è un altro importante punto di forza del prodotto: esso può
contenere 10 fogli e consente dunque la scansione di documenti multipagina in
modo automatico senza dover caricare i fogli uno per uno, funzione assente anche
in molti scanner fissi. Inoltre si possono acquisire documenti di tutte le dimensioni,
a partire dai biglietti da visita sino ai comuni fogli A4, sia in nero che a
colori, con risoluzione da 150 a 1.200 DPI. Ma il punto di forza maggiore è
probabilmente la funzione di acquisizione fronte/retro in un solo passaggio:
basta inserire il foglio nello scanner e lo ScanSnap ne acquisisce entrambe
le facciate nello stesso tempo necessario per una sola facciata. Ciò
unito alla funzione di conversione automatica in PDF consente di acquisire e
convertire in PDF documenti A4 alla velocità di 8 pagine al minuto in
modalità singola facciata e 16 facciate/minuto in modalità fronte/retro.

Nei nostri test si è dimostrato addirittura più rapido di quanto
dichiarato: solo 30 secondi per acquisire in fronte/retro un documento formato
da 5 pagine e 10 facciate. La velocità di acquisizione si dimezza se
si alimenta lo scanner via USB invece che da rete elettrica.
L'unico difetto dell'S300 è quello insito in tutti gli scanner
a rullo: a differenza degli scanner a letto piano non consente l'acquisizione
di pagine da libri o documenti rilegati, ed è sconsigliabile acquisire
documenti delicati o foto importanti in quanto il passaggio attraverso i rulli
può rigare il documento.

Pro
- Leggero e alimentabile da porta USB per l'uso in mobilità
- Scansione fronte/retro in una sola passata
- Caricatore ADF per acquisizione automatica documenti multipagina
- Scansione in nero e a colori - Acquisisce dal formato biglietto da visita
all'A4

Contro
- Velocità scansione dimezzata con alimentazione via USB
- La tecnologia a rullo impedisce di acquisire documenti rilegati e può
rigare foto o documenti delicati

Caratteristiche tecniche
Nome: ScanSnap S300
Produttore: Fujitsu
Risoluzione scansione: 150-1.200 DPI
Profondità colore: 24 bit
Formato documenti: dal biglietto da visita al foglio A4
Caricatore ADF: sì, 10 fogli
Scansione fronte/retro: sì, in una sola passata
Velocità scansione: 8 PPM (16 facciate/minuto in modalità
fronte/retro)
Collegamento al PC: USB 2.0
Alimentazione: alimentatore rete elettrica incluso, o seconda
porta USB tramite cavetto adattatore fornito
Dotazione: software acquisizione e gestione documenti/biglietti
da visita, OCR tramite tecnologia Abbyy FineReader
Sistemi operativi supportati: Windows 2000/XP/Vista. Versione
S300M per MacOS X, con bundle software dedicato
Dimensioni e peso: 284x95x77 mm - 1,4 Kg
Prezzo: 306 euro (IVA compresa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here