Il test del Buffalo TeraStation Homeserver 1 TB HS-D1.0TGL/R5

Ottimo a casa per i file multimediali.

Dicembre 2006 La Terastation di Buffalo è l'unità con il migliore
rapporto prezzo/prestazioni tra quelle nella nostra prova. Dotata di quattro
dischi EIDE da 250 GB, supporta le modalità RAID 0, 1, 5 e ha un prezzo di listino
di 864 euro. Al pari dello StoreCenter la TeraStation non supporta il cambio
dei dischi durante il funzionamento e la loro sostituzione è laboriosa. Ha però
il vantaggio di avere una documentazione della procedura di sostituzione corredata
di foto, prelevabile dal sito del produttore e un sistema di diagnostica che
riporta qual è il disco difettoso. Il pannello frontale abbonda di segnalatori.
Per ogni disco ci sono due Led che ne indicano lo stato e l'attività, altri
tre Led segnalano l'attività della connessione di rete, la presenza dell'alimentazione
e di problemi nell'unità.

Il TeraStation Homeserver ha a disposizione quattro porte USB 2.0 per la connessione
di unità disco supplementari per aumentarne la capacità e di una
stampante per la quale agisce da print server. L'unità si collega
direttamente alla rete elettrica senza l'interposizione di alimentatori.
L'accensione è controllata da due interruttori. Uno nella parte
posteriore che interrompe fisicamente l'alimentazione e uno che agisce
a livello logico sul frontale. La TeraStation ha una porta seriale per il collegamento
con UPS il quale può comandare lo spegnimento dell'unità
quando l'autonomia è vicina al termine.

Leggendo le specifiche di collegamento si scopre che in pratica solo alcuni
modelli UPS di APC sono compatibili. L'unità utilizza il file system
XFS a 64 bit, sviluppato da SGI è particolarmente ottimizzato per i sistemi
a scrittura multipla e mantiene bassi livelli di frammentazione. Anche le unità
collegate alle porte USB sono formattate con questo sistema e quindi non possono
più essere lette da altri sistemi dopo il collegamento alla TeraStation.

L'unità aderisce alle direttive specificate da DLNA (Digital Living
Network Alliance), può essere utilizzata come archivio dei file multimediali
e funzionare senza problemi con qualsiasi riproduttore che supporti le stesse
regole. La navigazione è semplice; purtroppo, però, sia la gestione
Internet sia i manuali sono in inglese e pertanto è richiesta una conoscenza
almeno rudimentale della lingua.

Pro
- Supporta RAID 0, 1 e 5
- Comando di spegnimento da UPS

Contro
- Istruzioni e controlli solo in lingua inglese
- Compatibilità sicura solo con alcuni modelli di UPS

Caratteristiche tecniche

Produttore: Buffalo Technology
Modello: TeraStation Homeserver 1 TB HS-D1.0TGL/R5
Prezzo euro (IVA inclusa): 864,00
Prestazioni 1/3 PC
10 GB scrittura (MB/sec): 4,99 / 2,28
100 MB lettura (MB/sec): 7,23 / 6,63
100 MB scrittura (MB/sec): 5,33 / 3,02
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here