Il supermercato del futuro a Milano Bicocca

Coop ha aperto il “Supermercato del Futuro” nel quartiere di Milano Bicocca con il fine di dare alle nuove generazioni di consumatori una shopping experience più connessa, partecipata e sostenibile.

Il supermercato, co-progettato da Accenture, utilizza la tecnologia Optical@Pricer e Suite4Pricer per dar vita a soluzioni per favorire l’interazione con i clienti in tempo reale, una migliore gestione degli articoli negli scaffali e un’ottimizzazione della customer journey nel negozio.

La tecnologia Pricer è stata applicata da Coop come scelta strategica di lungo termine con l’obiettivo di offrire una più fluida esperienza d’acquisto ai propri clienti e favorire nuovi modelli di vendita e di marketing.

Il cuore del sistema Optical@Pricer nel supermercato di Milano Bicocca è rappresentato dalla piattaforma ottica senza fili e dalle etichette elettroniche digitali HD che utilizzano la tecnologia E-ink.

Ciò consente al retailer di dialogare in tempo reale con le etichette.

Con questa piattaforma Coop intende aggiungere ulteriori servizi rispetto alle soluzioni in essere senza dover investire in nuove infrastrutture.

Nel supermercato di Milano Bicocca il sistema Optical@Pricer e la Suite4Pricer prevedono una serie di funzionalità che aiutano da una parte lo staff del punto vendita nell’operatività e nello svolgimento delle proprie attività, e dall’altro forniscono ai clienti strumenti per massimizzare la propria esperienza d’acquisto.

Il punto vendita di Milano Bicocca applica alcune soluzioni applicate per la prima volta in Italia.

Con l’Instant Flash presente nella Suite4Pricer, le etichette attivano indicatori luminosi (flash) che semplificano le attività svolte nel punto vendita, come l’individuazione della posizione di un prodotto, la segnalazione dell’esaurimento di una referenza, la notifica degli articoli in promozione oppure la gestione degli articoli scaduti.

L’Instant Flash permette anche di aiutare lo staff in attività dove è fondamentale la reattività e la precisione, come ad esempio il rifornimento a scaffale: basta fare la scansione del codice a barre del prodotto e il sistema attiva in tempo reale l’indicatore luminoso presente sull’etichetta segnalando allo staff il punto esatto dello scaffale dove intervenire. Tutto questo permette di migliorare l’efficienza fino all’80% riducendo gli sprechi e aiutando i dipendenti meno esperti nello svolgimento delle loro mansioni.

Un ulteriore modulo attivato nel punto vendita di Milano Bicocca è rappresentato dal sistema di localizzazione dinamico dei prodotti nel punto vendita: “Dove trovo il mio prodotto”.

Il modulo, parte della Suite4Pricer e denominato “Pricer Quick Search”, permette di localizzare autonomamente e dinamicamente l’ubicazione delle etichette all’interno di un’area.

Dipendenti e clienti potranno finalmente dal proprio smartphone, oppure mediante palmari e totem digitali posizionati all’interno del supermercato, individuare facilmente la posizione degli articoli nel punto vendita attraverso una mappa con motore di ricerca che fornisce anche indicazioni del percorso da seguire.

Il modulo si integra anche con altre applicazioni e fornisce informazioni aggiuntive come la disponibilità di prodotti e le promozioni, offrendo un’esperienza omnicanale al consumatore.

Un’ulteriore funzionalità attivata è quella relativa alle funzioni avanzate di Click & Collect che facilitano l’attività di picking da parte dello staff localizzando dinamicamente la posizione dei prodotti presenti nella lista della spesa e attivando il flash presente sull’etichetta del prodotto corrispondente, quando si è in prossimità dello scaffale.

Questa funzione permette non solo di azzerare eventuali errori, ma soprattutto di ridurre fino al 74% il tempo necessario per la raccolta degli articoli corretti.

La funzionalità principale di Optical@Pricer consente anche di aggiornare in tempo reale le informazioni presenti sull’etichetta relativa ai prodotti permettendo una moltitudine di evoluzioni future, come ad esempio la gestione delle rotazioni, delle consegne, delle revisioni e delle scorte.

Coop Lombardia ritiene di grande importanza porre sempre maggiore attenzione alle informazioni sui prodotti con l’intento di soddisfare la crescente domanda di approfondimento da parte dei clienti: grazie al sistema bidirezionale ottico di Pricer potrà far evolvere facilmente i servizi per i suoi punti vendita e i consumatori senza doversi preoccupare dei possibili limiti tecnologici.

La collaborazione tra Coop, Accenture e Pricer ha contribuito a creare un punto vendita che si distingue dalla concorrenza a livello regionale e nazionale, divenuto anche punto di riferimento globale nel retail di futura generazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome