Il reverse firewall di Cs3 protegge dal DoS

Cs3 sta lavorando al reverse firewalling, un concetto di protezione di tipo preventivo. Sfruttando i fondi americani Darpa (Difense Advanced Research Projects Agency), la società statunitense sta sviluppando un sistema di risposta agli attacchi DoS (De …

Cs3 sta lavorando al reverse firewalling, un concetto di protezione di tipo preventivo. Sfruttando i fondi americani Darpa (Difense Advanced Research Projects Agency), la società statunitense sta sviluppando un sistema di risposta agli attacchi DoS (Denial of Service) per bloccarli alla fonte. In estrema sintesi, il firewall filtra i flussi in uscita, impendendo che degli hacker possano sfruttare le capacità elaborative e la larghezza di banda tipiche di grandi imprese, ISP e università. Questi enti potranno impiegare il reverse firewall per identificare le comunicazioni one side, tipiche degli attacchi DoS.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here