Il processo civile diventa telematico

Attivato a Milano il primo punto di accesso per gli atti a valore legale

A Milano è nato il primo punto di accesso nazionale per atti a valore legale.
Gli avvocati del foro milanese - abilitati dall'Ordine degli Avvocati di Milano
ad operare sul proprio punto di accesso - possono depositare telematicamente i
ricorsi per decreto ingiuntivo a valore legale presso gli uffici giudiziari
senza spostarsi dal proprio studio. L'operatività del punto di accesso sarà in
futuro gradualmente estesa agli altri procedimenti.



Il processo civile telematico è uno
dei
più significativi progetti di e-government in Europa. Elemento
chiave della strategia d'innovazione del sistema giudiziario italiano elimina la
necessità di recarsi presso le cancellerie consentendo l'esecuzione on-line di
molte operazioni quali deposito di atti, trasmissione di comunicazioni e
notifiche, consultazione di stato dei procedimenti, registri di cancelleria,
fascicoli e giurisprudenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here