Il problema dell’accesso al credito

Luglio/Agosto 2009Il 28,9% delle piccole e medie imprese manifatturiere italiane ha segnalato una restrizione al credito. I problemi riguardano in primo luogo una limitazione all’ammontare del credito erogabile (33,7%), particolarmente evidente n …

Luglio/Agosto 2009

Il 28,9% delle piccole e medie imprese manifatturiere italiane ha segnalato una restrizione al credito. I problemi riguardano in primo luogo una limitazione all’ammontare del credito erogabile (33,7%), particolarmente evidente nel caso delle medie imprese (45,2%); seguono una fascia pari al 26% circa che vede accrescere il costo del credito con tassi più onerosi (anche in questo caso più consistente tra le medie imprese con quasi il 28%) e un 21% di aziende che, invece, si vede richiedere garanzie reali più consistenti (circostanza più diffusa tra le piccole aziende). A livello territoriale risulta particolarmente gravosa la situazione al Sud, dove sono più frequenti i fenomeni di razionamento del credito (il 35,8% segnala difficoltà nel rapporto con le banche, il 7% in più rispetto alla media nazionale).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here