Il primo Android targato Sony Ericsson

A fine febbraio 2010 arriva in Italia l’Xperia X10. Prezzo stimato intorno ai 500 euro.

Sony Ericsson debutta nel mondo di Android con il nuovo Xperia X10, smartphone che arriverà in Italia a fine febbraio 2010 a un prezzo “intorno ai 500 euro”, ha detto Maurizio De Palma, Head of marketing della società.

L'Xperia X10 si caratterizza per l'integrazione di due applicazioni personali realizzate da Sony Ericsson e battezzate Timescape e Mediascape. In pratica si tratta di due interfacce che consentono di gestire da un unico “centro controllo” tutte le comunicazione (Timescape) e tutti i media digitali (Mediascape).

Ad esempio, con Timescape si possono visualizzare tutte le conversazioni avute con un particolare utente a prescindere dal tipo di mezzo usato (SMS, chiamate perse, Facebook, Twitter, posta elettronica e via dicendo). Analogamente con Mediascape si possono gestire da un unico posto musica, foto e video, sia locale che online.

Per quanto riguarda le applicazioni, ovviamente l'Xperia fa leva sull'Android Market. Ma è anche da consultare lo store PlayNow Arena di Sony Ericsson che secondo quanto comunicato dalla società conta più di 300.000 sviluppatori a livello mondiale. In Italia, lo store è stato lanciato nel mese di giugno.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, da menzionare il display da 4 pollici (480x854 pixel) e la fotocamera da 8,1 Mpixel. Completano la dotazione il GPS assistito, la radio FM, il Wi-Fi, l'audio jack da 3,5 mm e la microSD da 8 GB (quest'ultimo è un dato ancora in fase di ufficializzazione). Due i colori previsti: nero e bianco (o meglio, come dicono in Sony Ericcson, Sensuous Black e Luster White).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here