Il PowerPc G5 già a quota 2,4 GHz

Tra i primi sample inviati ad Apple per testare performance e caratteristiche ci sono anche modelli con clock superiore ai 2 GHz. Ma non saranno in commercio a breve

Motorola ha ultimato l'ultimo aggiornamento del suo processore PowerPc 8500,
più conosciuto con il nome di G5, e ha inviato i primi sample ad Apple per
verificarne le caratteristiche e le prestazioni.


Fonti vicine al costruttore dei computer Macintosh asseriscono che due dei
prototipi forniti ad Apple abbiano una velocità di clock di 2,4 GHz, ma gli
altri modelli sono a 1 GHz, 1,2 GHz, 1,4 GHz e a 1,6 GHz (la quantità più
numerosa).
E ciò è indicativo di quanto si potrà vedere in commercio. In
altre parole, nonostante il G5 arrivi a frequenze ben superiori ai 2 GHz, è
lecito non aspettarsi nel breve periodo computer con clock superiore a 1,6 GHz.


Il nuovo aggiornamento del G5 è la revisione 0.6, la quale corregge alcuni
bug riguardanti la coerenza della cache e vede incrementate le prestazioni
AltiVec. Ma queste ultime dovrebbero essere ulteriormente migliorare con la
revisione 0.7 del PowerPc 8500 che è attesa nelle prossime settimane.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here