Il Pentium III a 850 MHz fa il suo ingresso nei notebook Sharp

Sharp ha rilasciato il suo primo notebook basato sul processore Intel Pentium III a 850 MHz. Denominato Pc Ar50, il portatile è indirizzato a un’utenza corporate ed è attualmente disponibile al prezzo di 2499 dollari.Per quanto concerne l’hardware, il …

Sharp ha rilasciato il suo primo notebook basato sul processore Intel Pentium
III a 850 MHz. Denominato Pc Ar50, il portatile è indirizzato a un'utenza
corporate ed è attualmente disponibile al prezzo di 2499 dollari.
Per quanto
concerne l'hardware, il Pc Ar50 è equipaggiato con 128 Mb di Ram (espandibile
fino a 256 Mb), con un hard disk da 20 Gb e con un controller video dotato di 8
Mb di memoria video Sdram. Il nuovo notebook dispone inoltre di un multi-bay di
tipo hot-swap. Questo permette di connettere il computer senza spegnerlo a
un singolo alloggiamento che contiene un Cd-Rw, un floppy drive, un drive Dvd e
una batteria supplementare.
Il Pc Ar50 con il drive Cd-Rw istallato ha un
peso di circa 2,5 Kg. Il suo display un Tft Svga a 14,1" che
offre una risoluzione di 16 milioni colori.


Dai notebook agli handheld. Sharp ha dichiarato che userà il processore StrongArm a bassa potenza di
Intel nei sui handheld computer progettati per eseguire video, trailer
di film e altre applicazioni multimediali. Fino ad oggi la società ha usato per
questo tipo di dispositivi i microprocessori Hitachi, ma con i processori Intel, sostengono
i responsabili Sharp, dovrebbero migliorare le performance e diminuire i consumi di
questi dispositivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here