Il P4-M impazza tra i notebook di fascia alta

Tutti i princiapli vendor di computer portatili hanno presentato i loro nuovi “gioiellini” basati sul recente chip Intel. A fianco di Toshiba, ecco ora Acer, Compaq, Dell, Ibm e Tulip.

A seguito dell'annuncio del Pentium 4 Mobile, tutti i principali costruttori
di notebook stanno presentando i propri modelli basati sul nuovo processore. A
quelli di cui abbiamo già parlato si associano ora Acer, Compaq, Dell, Ibm e
Tulip.


La proposta Acer in tema di Pentium 4-M si chiama TravelMate
630, una machina con 256 MB di Ram Ddr, display da 14 o 15 pollici, hard disk
sino a 40 GB e chip video GeForce 2 G0 100 con 16 MB di memoria video. Di serie
c'è anche l'interfaccia Firewire, mentre è possibile montare un modulo wireless
802.11b con antenna integrata


Dal canto suo, Compaq ha introdotto a listino il Presario
2800 e l'Evo N800, due macchine basate entrambe su un processore a 1,7 GHz e
dotate del sistema Multiport, che consente l'accesso wireless a Internet tramite
sia Bluetooth sia 802.11b.
Indirizzato a un utente consumer, il Presario 2800
dispone di un hard disk da 30 GB, di un chip video Ati Mobility Radeon con 64 MB
di memoria Ddr e di un drive combo Dvd/Cd-Rw. L'Evo N800 è invece pensato invece
per l'utente business, a cui propone un hard disk da 60 GB la medesima
configurazione video del Presario e una vasta scelta di drive ottici.


Anche Dell propone due modelli di notebook con Pentium 4-M a
1,7 GHz. Come per Compaq, l'offerta è volta a soddisfare sia le esigenze
dell'utente che cerca di coniugare al meglio il rapporto prestazioni/prezzo
(Inspiron 8200) sia quelle di chi punta esclusivamente sulle performance
indipendentemente da costo (Latitude C840). La dotazione di base di entrambe le
macchine è simile: si parla di un hard disk con capacità minima di 20 GB, 128MB
di Ram Ddr 266, chip video GeForce 4 con 64 MB di memoria Ddr e porta Firewire.
Quello che fa la differenza nell'Inspiron è un display davvero rimarchevole (un
Enhanced Ultra Vga da 15 pollici) mentre nel Latitude è presente un'interfaccia
802.11b, con antenna integrata nello chassis, per la connessione wireless.


Ibm ha deciso di inserire il Pentium 4-M all'interno dei
ThinkPad A31 e A31P, che dovrebbero essere disponibili entro la fine del
corrente mese di marzo. Il modello di punta sarà l'A31P, che possiede un
processore a 1,7 GHz, un hard disk da 60 GB, 256 MB di Ram, un combo drive
Dvd/Cd-Rw un chip video Ati con 64 MB di memoria e uno schermo da 15 pollici. In
opzione è possibile avere un modulo che supporta gli standard di comunicazione
wireless Bluetooth e 802.11b.
Il ThinkPad A31 possiede invece un processore a
1,6 GHz.


Topline 500 è il portatile con Pentium 4-M da 1,7 GHz che
Tulip ha pensato di destinare all'utente professionale. La
dotazione hardware di questa macchina comprende un hard disk da 20 GB, 256 MB di
Ram, un lettore Dvd 8X, un chip video Ati Mobility M6-D Radon con 16 MB di
memoria. A bordo sono inoltre presenti una scheda di rete e una porta
Firewire.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here