Il Lazio incentiva l’aumento del capitale sociale delle Pmi

Grazie al Fondo Patrimonializzazione Pmi, le aziende industriali, artigianali e commerciali avranno la possibilità di beneficiare di un finanziamento erogato attraverso uno degli Istituti di Credito convenzionati con Sviluppo Lazio.

Le piccole e medie imprese laziali che hanno
deliberato un aumento di capitale
sociale di almeno 75.000 euro
potranno beneficiare di un finanziamento pari a 2/3 di detto aumento di
capitale
a un tasso inferiore a quello di mercato, erogato attraverso uno
degli Istituti di Credito convenzionati
con Sviluppo Lazio
. E' quanto riporta l'avviso relativo al Fondo Patrimonializzazione Pmi istituito dalla Regione Lazio e pubblicato sul Burl
telematico n. 25 del 3 luglio 2012.

Possono beneficiare del finanziamento le micro, piccole e medie imprese industriali,
artigianali, commerciali e di servizi
costituite
in forma di società di capitali o che si trasformino in società di capitali in
occasione di questo intervento
, con sede legale e operativa nel territorio
della Regione Lazio.

Per il
2012, il Fondo Patrimonializzazione Pmi ammonta a 10 milioni di euro
, salvo
eventuali incrementi deliberati nel corso dell'anno. A questo stanziamento si
aggiungono altri 10 milioni messi a disposizione dalle Banche convenzionate.

Per ulteriori informazioni cliccate qui.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here