Il futuro delle startup? Lo racconta Techcrunch Italy

John Underkoffler, ideatore dell’interfaccia di Minority Report, ideale trait d’union tra la seconda fase delle startup italiane e il successo mondiale dei nuovi imprenditori. Vediamoci al Maxxi di Roma il 26 e 26 settembre.

TechCrunch Italy ha reso pubblico il programma dell'edizione 2013, che si terrà il 26 e 27 settembre a Roma, al Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo.
La seconda edizione del più atteso dibattito internazionale sull’innovazione, dedicato al digitale e alle startup, è co-organizzato da Populis e TechCrunch. Gli argomenti di spicco di quest'anno sono l'Internet of Things, il Re-Design della realtà, contaminazioni crossmediali tra web, Tv e cinema e il fenomeno crowdfunding.


Due giorni di grandi ospiti

Gioia Pistola & Francesca Romano, vincitrici del TechCrunch Italy 2012 con la startup Atooma, sono due dei nomi presenti nell'apertura del 26 settembre. Si tratta di sopiti di elevatissimo profilo: Francesco Caio (Responsabile Agenda Digitale), Amelia Showalter (Former Director of Digital Analytics Obama Re-election Campaign), Matthew Prince (co-founder e Ceo di CloudFlare), Michael Widenius (co-founder e autore principale di MySql), Yossi Vardi, (uno tra i più noti imprenditori e investitori israeliani), Renaud Visage (co-founder di Eventbrite) e Renato Soru (co-founder di Tiscali).

Ricordate il film Minority Report? E' rimasto nella storia non per la trama bensì per l'anticipazione di come sta cambiando il mondo grazie ai visionari della nuova tecnologia. Il 27 settembre Techcrunch Italy metterà il pubblico a diretto contatto con il futuro, grazie all’attesissimo keynote di uno degli scienziati e innovatori più illuminati degli ultimi 20 anni: John Underkoffler, founder di Oblong e ideatore dell’interfaccia di Minority Report. Con lui ci saranno, tra gli altri, Jeff Hagins (Founder di SmartThings), Martin Varsavsky (Founder del Global WiFi Network Fon), Andreas Wiele (President di Bild), Giorgio Brenna (Chairman e Ceo Italy di Leo Burnett), Efe Çakarel (founder di Mubi), Lucas Carné (co founder e Ceo di Privalia).


Subito 50 mila euro

Nel corso delle due giornate si alterneranno keynote, panel, dibattiti, incontro one-to-one, workshop e soprattutto diverse sessioni di pitch. L'advisory board determinerà il vincitore della Startup Competition, finanziato da Populis con 10 mila euro in cash e 40 mila in in pacchetto promozionale, per un valore complessivo di 50 mila euro.
Tra le circa 200 candidature pervenute sono stati scelti i 34 semifinalisti tra i quali nei prossimi giorni verranno selezionati gli otto finalisti.


Spazio per tutti nella Startup Alley

Una vasta selezione delle migliori aziende innovative del Paese sarà in mostra nelle Startup Alley, vetrina ideale per lanciare la next big thing di fronte a centinaia di investitori, incubatori, business angels e Venture Capitalists. Hanno confermato la loro presenza Fabrice Grinda (co-founder di Olx e investor), Nenad Marovac (Dn Capital), Paolo Barberis (Nana Bianca), Roberto Bonanzinga (Balderton), Fausto Boni (360 Capital), Jose Marin (Ig Expansion), Lorenzo Franchini (Italian Angels For Growth), Massimiliano Magrini (United Ventures), Riccardo Donadon (H-Farm), Yossi Vardi (early stage angel), Marco Marinucci (Mind The Bridge), Salvo Mizzi (Working Capital), Mauro Pretolani (Tlcom) e molti altri.

L’esposizione darà una grande visibilità internazionale, grazie alla risonanza mediatica ottenuta su TechCrunch e nei video che verranno girati con Mike Butcher e Luca Ascani. Mike, direttore di TechCrunch Europe, e Luca, co-founder di Populis e co-organiser dell’evento, coordineranno i lavori delle due giornate.

“Quest’anno tracceremo lo stato dell’arte di un ecosistema startup nazionale più maturo, ma ancora con grandi margini di crescita”, ha detto Ascani; “l’incontro con alcune tra le tech stars internazionali più affermate vuole offrire un’ispirazione e un invito a pensare in grande, osservando i trend emergenti nello scenario tech per individuare nuovi mercati da presidiare”.

I biglietti per l’evento sono limitati e disponibili fino ad esaurimento su Eventbrite. L’agenda e l’elenco degli speaker saranno via via aggiornati sul sito dell’evento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here