Il fascino di Linux attrae Sybase

Dopo i primi positivi esperimenti, la società intendere portare tutta la propria offerta sulla piattaforma open source. In apertura anche un primo centro di competenza negli Usa.

15 luglio 2003 Sybase porterà tutto il proprio software su Linux, entro il prossimo anno e lancerà un Linux Competency Center a New York per i clienti che desiderano conoscere meglio i suoi prodotti. Il centro di competenza Linux includerà anche un centro di sviluppo e di test, risorse tecnologiche e specialisti per servizi finanziari. La società offre già Adaptive Server Enterprise, un sistema di gestione di database relazionali classe enterprise, come Enterprise Application Server, Replication Server e qualche altro software per Linux. Per il prossimo anno, tutto il resto, incluso Sybase Iq, il database analitico scalabile, Enterprise Portal e Sybase Integration Suite, saranno disponibili per Linux.

In un altro annuncio, Sybase ha affermato che si è accordata con il vendor di Linux Red Hat per certificare le ultime applicazioni di gestione dei dati di classe enterprise sul sistema operativo Red Hat Enterprise Linux. Tra le più recenti applicazioni certificate ci sono Sybase Adaptive Server Enterprise 12.5, Replication Server 12.5, Open Client 12.5 e Open Server 12.5 su Red Hat Enterprise Linux. Con questo accordo, Sybase e Red Hat collaboreranno per lo sviluppo ingegneristico, sul training e supporto e si scambieranno le roadmap tecnologiche per coordinare le attività che serviranno ai clienti. Le due aziende forniranno anche il supporto ai clienti per le applicazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here