Il Crm europeo cresce a un tasso del 100% annuo

Anche se inferiori di numero alle implementazioni americane, il grado di diffusione delle soluzioni Crm sta crescendo anche in Europa.

La società di consulenza Hewson Group ha reso noti i riusltati di un recente studio sul grado di diffusione in Europa delle soluzioni Crm. Su un mercato totale di 7,6 miliardi di dollari, i Paesi europei pesano per 1,7 milardi, una cifra che impallidisce se confrontata con il contributo americano. La situazione, però, sta cambiando. I fornitori di soluzioni Crm stanno registrando, infatti, una crescita notevole nel Vecchio Continente con un tasso che continuerà a mantenersi tra l'80 e il 100% nei prossimi tre anni. In media le soluzioni europee risultano più costose delle implementazioni americane. In Europa il prezzo medio è di 7 milioni di dollari, negli Usa di 4 milioni. A pesare è la differenza nel tipo di implementazioni richieste. In Europa, infatti, le società tendono a riorganizzare l'intera azienda, negli Stati Uniti, invece, si focalizzano su una parte. La diversità implementativa incide anche nei tempi di sviluppo. In Europa, secondo uno studio di PricewaterhouseCoopers, si richiedono in media dai 12 ai 15 mesi, negli Usa, invece, dai 6 ai 9 mesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here