Il computer si blocca durante l’avvio

Ho un computer con Windows XP che manifesta uno strano problema. Quando lo accendo a metà circa della procedura di avvio si blocca completamente. L’unica operazione che posso fare è fare ripartire il computer premendo il tasto di re

Ho un computer con Windows XP che manifesta uno strano problema. Quando lo accendo a metà circa della procedura di avvio si blocca completamente. L’unica operazione che posso fare è fare ripartire il computer premendo il tasto di reset. Al riavvio mi chiede in quale modalità voglio avviare il sistema operativo. Se seleziono la modalità provvisoria funziona, se lo avvio normalmente si blocca nuovamente. Per riuscire ad avviarlo normalmente devo scegliere l’avvio con l’ultima versione funzionante. Il problema appare ogni volta che accendo il computer, anche dopo un’uscita dal sistema operativo corretta.

Microsoft descrive l’Ultima configurazione funzionante di Windows XP come “un’opzione di ripristino che consente di avviare il computer con le impostazioni funzionanti utilizzate più di recente. Con la funzionalità Ultima configurazione sicuramente funzionante è possibile ripristinare le informazioni sul registro di sistema e le impostazioni dei driver utilizzate l’ultima volta che il computer è stato avviato.Tale funzionalità può essere utilizzata quando non è possibile avviare Windows XP dopo avere effettuato una modifica al computer o quando si ritiene che una modifica possa aver causato un problema. È ad esempio possibile ricorrere a tale funzionalità se non è possibile avviare Windows XP dopo avere installato un nuovo driver per la scheda video o se è stato installato un driver non corretto e il computer non è ancora stato riavviato.Tale funzionalità non consente di risolvere problemi causati da driver o file mancanti o corrotti”.

Questa descrizione ci fornisce un’indicazione della causa, qualcosa durante il funzionamento modifica il sistema operativo impedendone l’avviamento. Potrebbe trattarsi di un virus o di un malware ma non è da escludere una corruzione dei dati provocata da un problema ai settori del disco fisso. Riavviate il sistema operativo in modalità provvisoria con le connessioni di rete.

Cliccate su Start, Pannello di controllo, Strumenti di amministrazione, Visualizzatore eventi, Sistema. Cercate  nella lista degli eventi più recenti i messaggi contrassegnati con una X rossa racchiusa in un cerchio e cliccatevi sopra due volte. Cliccate sul link mostrato nella descrizione degli eventi che apre la pagina del supporto tecnico di Microsoft in cui potrebbe essere presente una soluzione del problema.

Se non ci sono X rosse o non fossero disponibili soluzioni fate quanto segue.

Scaricate CCleaner, installatelo e avviatelo. Cliccate su Analizza, aspettate che il programma termini l’analisi e poi cliccate su Avvia Pulizia. Aggiornate le firme dei programmi antivirus e antispyware e avviate una scansione approfondita del sistema operativo di tutti i file e tutte le cartelle.

Eseguite le correzioni proposte dai programmi. Cliccate su Start, Risorse del computer, selezionate col tasto destro del mouse il disco o la partizione su cui risiede il sistema operativo e selezionate Proprietà, Strumenti. Esegui ScanDisk. Abilitate entrambe le opzioni proposte e cliccate Avvia. Il sistema dovrebbe proporre il riavvio del computer, confermate l’operazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here