Idc: server Linux su

Una crescita media del 22,8% l’anno da qui al 2008, mentre il mercato server non sale sopra il 3,8%.

Secondo le analisi rilasciate in questi giorni da Idc, il comparto dei server Linux è destinato a conoscere tassi di crescita superiori alla media del mercato, almeno da qui al 2008.
A quella data, sostiene la società, le vendite di server con sistema operativo open source toccheranno i 9,1 miliardi di dollari.
Tutto questo corrisponde a tassi di crescita medi del 22,8% l'anno, decisamente al di sopra della media prevista per l'intero mercato server, per il quale Idc parla di tassi incrementali del 3,8%.
Per altro, citano sempre le previsioni di Idc, i server Linux arriveranno a rappresentare una fetta del 25,7% dell'intero mercato, anche in questo caso con un balzo significativo rispetto al 2003, quando il market share era stato fissato al 15,6%.
Quanto alle applicazioni, blade server e dual processing sono gli ambiti d'elezione, con una chiara indicazione di crescita di fiducia sia per quanto riguarda la criticità dei task, sia per quanto riguarda la potenza delle macchine stesse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here