Ibm testa l’interoperabilità con gli array Hds

Ibm sta effettuando i test di verifica dell’interoperabilità del proprio gateway Nas 300 con gli array delle famiglie Freedom Storage 9700 e 9900 di Hitachi Data Systems.

Ibm testa l'interoperabilità dei suoi gateway Nas 300 con gli array Freedom Storage 9700 e 9900 di Hitachi Data Systems. Il dispositivo in questione, un ponte tra ambienti San e Nas, permette di collegare gli array Ibm FastT e Shark ai subsistemi Network attached storage della casa. Big Blue, però, ha fatto un passo avanti e sta collaborando con Hds ai test di verifica dell'interoperabilità delle rispettive soluzioni. Alcuni annunci, in questo senso, sarebbero attesi entro l'estate. Rendendo possibile il collegamento dei subsistemi Hitachi con il proprio gateway Nas, Ibm si mette però nella posizione di competere direttamente non solo con Hds stessa ma anche con Sun, che rivende gli array Hds della serie 9900, e con Hp che intrattiene con la casa di Santa Clara un accordo Oem sulle linee Freedom Storage 7700 e 9900.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here