Ibm rilascia la Thermal Printer4400

Ibm presenta Ibm 4400, la nuova famiglia di stampanti termiche dotate di un software per il controllo centralizzato di applicazioni in ambienti di stampa distribuiti. Ibm 4400 consente agli utenti di eseguire le operazioni sia direttamente dal pannello …

Ibm presenta Ibm 4400, la nuova famiglia di stampanti termiche dotate
di un software per il controllo centralizzato di applicazioni in
ambienti di stampa distribuiti.
Ibm 4400 consente agli utenti di eseguire le operazioni sia
direttamente dal pannello della stampante, sia attraverso la rete.
Ibm Printer management utility permette, infatti, agli utenti di
monitorare lo stato delle stampe e di eseguire controlli,
ottimizzando l'efficienza e migliorando la gestione.
"La soluzione di stampa termica Ibm 4400 offre alte prestazioni e
affidabilità, diventando una componente integrante del flusso
produttivo delle aziende in grado di supporare le applicazioni
industriali"
, ha affermato David Dobson,vice president of
marketing and strategy, Ibm Printing Systems. "Grazie alle
funzionalità 'intelligenti' delle stampanti, le etichette possono
essere prodotte più rapidamente e con maggiore efficienza, riducendo
notevolmente le necessità di supporto on-site"
.
Tra le funzionalità avanzate, Ibm 4400 offre la gestione di
stampe da Internet e comunicazioni a due vie tra host, Lan e
stampante. L'utility Pmu consente inoltre agli utenti di controllare
con semplicità, dal desktop o dalla stampante, tutte le funzioni di
stampa tra cui il download del software e la configurazione della
stampante.
In base al modello prescelto, l'Ibm 4400 permette di stampare
un'ampia gamma di etichette, con larghezze differenti fino a un
massimo di 8 pollici, con un eccezionale rapporto prezzo/prestazioni.
La capacità di memoria standard delle stampanti Ibm 4400 rende
possibile, inoltre, una risoluzione fino a
300 dpi con una velocità massima di 10 ips.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here