Ibm rilascia i server NetFinity 3500

A fine gennaio saranno disponibili anche in Italia i nuovi pc server NetFinity 3500. Si tratta di sistemi che si inseriscono nell’offerta workgroup di Big Blue tra i modelli monoprocessore d’ingresso e i più evoluti server dual processor. I NetF

A fine gennaio saranno disponibili anche in Italia i nuovi pc server
NetFinity 3500. Si tratta di sistemi che si inseriscono nell'offerta
workgroup di Big Blue tra i modelli monoprocessore d'ingresso e i più
evoluti server dual processor. I NetFinity 3500 nascono con l'idea di
rappresentare, per rapporto prezzo/prestazioni, la soglia d'ingresso nel
mondo dei sistemi bi-processore. Il modello minimo, infatti, verrà offerto
da Ibm a 4 milioni e 800 mila lire. Sarà comprensivo di un processore
Pentium II a 233 MHz (con l'architettura necessaria per montare in
qualsiasi momento il secondo processore), 32 Mb di Ram e il ricco kit
software che ha determinato la buona performance di Big Blue sul mercato pc
server (8100 esemplari venduti nel 1997 dalla consociata nazionale), ovvero
Lotus Domino più la Netfinity software suite, comprendente tool di
gestione, diagnostica, capacity management e antivirus. Anche i NetFinity
3500 nascono in modalità "open bay", ovvero privi del disco fisso, che
viene inserito sulla base delle richieste di configurazione che provengono
dal cliente.
Sul piano della politica commerciale, i nuovi NetFinity dovranno presto
beneficiare, come tutti gli altri modelli della gamma, di un nuovo ciclo di
finanziamenti "a tasso zero" che Ibm proporrà al proprio canale di vendita
.
In tal modo i rivenditori potranno concentrarsi sulla cattura di
ordinativi, senza preoccuparsi di dover pagare la merce in anticipo a Ibm.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here