Ibm punta i riflettori sui media digitali

Il colosso statunitense ha creato una nuova business unit che avrà il compito di aiutare le società a trattare, gestire e distribuire i propri contenuti digitali attraverso un framework di tecnologia aperta

Big Blue guarda con interesse al mercato dei media
digitali. A quest'ultimo il colosso statunitense ha, infatti, deciso di dedicare
una business unit per aiutare le società a trattare, gestire e distribuire i
propri contenuti digitali attraverso un framework di tecnologia aperta. Le
attività della nuova business unit saranno controllate dalla Ibm Digital Media
Factory, divisione nella quale, tra le altre cose, confluiscono server,
workstation, prodotti storage, middleware, applicazioni di casa Big Blue e
tecnologie di terze parti.
L'obiettivo del colosso statunitense sembrerebbe
quello di voler aiutare le società a utilizzare i propri contenuti digitali
mostrando loro come adattarli a differenti scopi che vanno dalle attività di
tipo marketing a quelle di comunicazione interna e archiviazione.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here