Ibm porta la tecnologia 64 bit Java in Aix 5L

Il developer kit Java 2 Technology Edition Version 1.3.0 per Aix 5L sarà disponibile per un download gratuito a partire dall’inizio di luglio.

Ibm sta rendendo disponibile la tecnologia Java a 64 bit all'interno del proprio sistema operativo Unix, Aix 5L, la cui disponibilità è prevista per l'inizio di luglio. La mossa di Big Blue ha sorpassato i sistemi di Hp (Hp-Ux) e Sun (Solaris), che non offrono ancora il software Java a 64 bit sulle proprie piattaforme Unix. Il developer kit Java 2 Technology Edition Version 1.3.0 per Aix 5L sarà disponibile per un download gratuito a partire dall'inizio di luglio. Incluso nel kit degli sviluppatori, anche il compilatore Just in Time di Ibm e il Mixed Mode Interpreter, oltre a una Java Virtual Machine reingegnerizzata che include un sottosistema ampliato per la gestione della memoria, progettato per gestire l'accumulo di dimensione di memoria possibile con la tecnologia Java a 64 bit. Il codice Java a 64 bit fornisce un nuovo livello di scalabilità per operazioni intensive di dati come le librerie on-line, i grandi database aziendali e i calcoli scientifici che necessitano di enormi quantità di memoria. Inoltre, le attuali applicazioni Java possono essere portate all'ambiente a 64 bit senza alcuna attività di ricompilazione o ricodifica del codice.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here