Ibm introduce un pc server per i data center

L’eServer xSeries 300, inserito in un rack a 19″, è un sistema dual Pentium III Xeon dal costo di circa 1.500 dollari che opera con Windows Nt o Linux.

Ibm ha introdotto un nuovo server rack-mounted “salvaspazio” progettato per essere utilizzato nei data center, dove lo spazio è costoso. L'Ibm eServer xSeries 300, inserito in un rack a 19 pollici, è un sistema dual Pentium III Xeon dal costo di circa 1.500 dollari che opera con Windows Nt o Linux. Ibm ha introdotto anche una serie di xSeries Internet Caching Appliances (Ica), progettate per memorizzare le pagine Web utilizzate più di frequente aiutando così il lavoro dei server Web e velocizzando la distribuzione delle pagine. I server potranno anche memorizzare nella cache streaming media ed essere configurati per filtrare il contenuto del Web. Funzionanti col software cache di Volera, saranno disponibili in configurazioni a rack impilabili da 1 a 3 unità di altezza e in stand-alone, o configurazione tower.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here