Ibm facilita alle startup l’accesso ai suoi brevetti

La società vara un programma di cross licensing per facilitare l’accesso ai suoi brevetti da parte delle realtà di nuovo costituzione.

Ibm lancia un nuovo programma di licensing in base al quale offre
alle startup accesso a oltre 40.000 brevetti.

L'iniziativa si chiama Ventures in
Collaboration

, è gestito da gruppi di venture capital ed è stato progettato in un'ottica di semplicità.
E' strutturato in base a due tipologie di cross licensing: la prima per aziende con un fatturato inferiore ai 10 milioni di dollari, la seconda per le aziende con un giro d'affari superiore.

L'obiettivo è incoraggiare
un utilizzo creativo e innovativo dei brevetti detenuti da Ibm e di fatto
riflette la stessa impostazione dei programmi di canale della società.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here