Ibm estende le competenze dei Business Partner

Tre nuove iniziative si propongono di migliorare le expertise e le soluzioni specifiche per settori di mercato, puntando anche ad aumentare le capacità d’offerta nell’area della sicurezza.

Con l'intento di aiutare i Business Partner a cogliere più opportunità, Ibm è scesa in campo con tre nuove iniziative volte a migliorare le competenze e le soluzioni specifiche per settori di mercato e di aumentare le capacità d'offerta nell'area della sicurezza.

La prima di tali iniziative è denominata Industry Solutions Specialty è consiste in un programma di partnership destinato agli Independent Software Vendor (Isv) che operano nei settori telecomunicazioni, banche, assicurazioni, retail, sanità, pubblica amministrazione, energia e utility, automotive, aerospaziale, elettronica e prodotti chimici e petroliferi. Nell'ambito del nuovo programma, i partner selezionati avranno a disposizione l'accesso a nuove risorse tecnologiche e agli Ibm Innovation Center, compreso lo sviluppo di applicazioni cloud e “mobile,”
esperti e tecnici di supporto dedicati per accelerare lo sviluppo e la disponibilità delle applicazioni. Tra gli altri vantaggi troviamo il finanziamento per lo sviluppo del business, iniziative di lead generation, opportunità di co-selling e partecipazione a eventi del settore.
Il nuovo Industry Solutions Specialty aiuterà inoltre i partner a sfruttare gli Industry Frameworks, che sono stati arricchiti recentemente.

La seconda iniziativa, che è rivolta a rivenditori e integratori di sistemi con profonde competenze e con soluzioni avanzate di settore, è un'estensione del programma Software Value Plus, che aiuta i partner nel campo del software a costruire competenze di vendita, tecniche e di marketing sul portfolio software di Ibm.

I partner che soddisfano i requisiti del programma, quali ad esempio il superamento di due test Industry Mastery, potranno usufruire di svariati vantaggi, compresi ulteriori incentivi finanziari per le vendite del settore, nell'ambito del programma Software Value Incentive e finanziamenti per attività di co-marketing specifiche per il settore. A ciò si aggiunge un accesso prioritario all'abilitazione tecnica e a risorse specifiche per il settore, nonché un executive advocate dedicato per rappresentare i partner con Ibm e con i clienti e la possibilità di utilizzare la dicitura "Software Autorizzato Value Plus - Settore".

La terza iniziativa, chiamata Software Value Plus Security Authorization, è rivolta ai Business Partner che partecipano al programma Software Value Plus e intende consentire ai partner di sviluppare competenze specifiche per poter aiutare i clienti ad adottare un approccio globale alla sicurezza IT attraverso un mix di policy robuste, best practice e tecnologie end-to-end basate su software Ibm.

Tra i vantaggi di tale iniziativa, Ibm ha evidenziato l'autorizzazione a vendere una vasta gamma di soluzioni di sicurezza basate su software proprieterio, compresi InfoSphere, Internet Security Solutions, Optim, Rational, Tivoli e WebSphere. Sono inoltre previsti ulteriori incentivi finanziari sulla vendita di software di sicurezza e la possibilità di usare la dicitura "Software Autorizzato Value Plus - Sicurezza".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here